Inviaci il tuo diario di viaggio e le foto delle tue vacanze a redazione@cafeweb.it

Tour tra i mercatini di Natale più conosciuti

Caterina Stabile

Tour tra i mercatini di Natale più conosciuti, Roma Piazza Navona

Una tradizione tipica delle festività natalizie è quello di perdersi tra le bancherelle dei mercatini che espongono tante idee regalo ed addobbi, chi vuole concedersi un fine settimana di vacanza breve può programmare un viaggio in famiglia con meta una delle tante città che organizza i mercatini di Natale da fine novembre fino al giorno della Befana.

Mercatini-di-Natale-Bolzano


Tra le località più famose per il suo mercatino di Natale è la città di Bolzano, che può contare su un paesaggio che permette di ricreare l’atmosfera calda e raccolta del Natale, il visitatore può concedersi così un villaggio nel parco Stazione, percorrendo le caratteristiche vie del centro storico. Il mercatino di Natale di Bolzano quest’anno ospiterà la nuova edizione della rassegna letteraria Un Natale di libri, un evento presenziato da tanti autori; è stata poi programmata una bella iniziativa per il 7 dicembre si tratta della Lunga notte dei musei, con laboratori interattivi, spettacoli musicali e conferenze, in questo modo si potranno visitare: il Museo Archeologico e Castel Roncolo, il Museo Naturale e il Museo della Città, il Museion, il Museo della Scuola, la Casa Semirurale, il Monumento alla Vittoria, il Museo Mercantile. Invece chi vuole visitare il mercatino di Natale di Bolzano oltre ad essere accolto dagli espositori, troverà un’atmosfera festiva fatta di musica tradizionele composta dai suonatori di corno alpino e da bande musicali, inoltre potrà gustare delle prelibatezza tipiche della gastronomia locale quali: lebukuchen, stollen, canederli, spaetzle, birra artigianale e vin brulè.

Merano-mercatini-natalizi

Sono conosciuti in tutta Italia anche i mercatini di Natale di Merano, che accolgono gli ospiti nel periodo natalizio con la musica dei concerti, le bancarelle degli espositori che permettono di scoprire il lavoro dell’artigianato locale abile nella lavorazione della lana e del legno, ed i laboratori creativi per i più piccoli. La città ha allestito in piazza Terme una pista di pattinaggio fra le luci della scenografia preparata per l’Avvento, presso il Villaggio Natalizio Storico in piazza della Rena.

Mercatini-natalizi-Trento

Un altro mercato da scoprire è quello di Trento che può vantare una lunga tradizione, in questa città si allestiscono due mercatini, uno in Piazza Fiera e l’altro in Piazza Cesare Battisti dove è possibile imbattersi in caratteristici oggetti handmade di artigianato ma si ha anche la possibilità di perdersi nei sapori dei dolci e dei piatti locali. Non molti conoscono forse il Mercato nel Campo di Siena, un suggestivo mercato medievale che si ispira a quello storico che si svolgeva nel Trecento una volta alla settimana. Nella celebre Piazza del Campo durante le festività natalizie si ricrea l’atmosfera del mercato medievale con l’esposizione di oggetti di artigianato (statuine per il presepe, oggetti in ferro battuto, ceramiche), antiquariato, prodotti gastronomici regionali e non solo, in questo modo si potranno conoscere i pezzi forti dalla gastronomia toscana quali: il panforte al cioccolato, i cavallucci, i ricciarelli.

Mercatini-di-Natale

Anche Milano può vantare un suo mercato di Natale che prende forma durante l’Immacolata, quando si festeggia sant’Ambrogio, patrono della città meneghina, si tratta del famoso mercatino degli Obei Obei che propone stand con regali ed addobbi natalizi ma anche prodotti gastronomici locali e della cucina internazionale. A Roma ci si può imbattere in diversi mercatini di Natale allestiti nel centro e presso il Parco della Musica, si potranno così cercare gli ultimi regali lasciandosi ispirare da tanti oggetti esposti sulle bancarelle frutto del lavoro artigianale, ma si potranno anche scoprire dei tipici prodotti culinari romani, mentre i più piccoli potranno divertirsi sperimentando la pista da ghiaccio e la giostra d’epoca.