Inviaci il tuo diario di viaggio e le foto delle tue vacanze a redazione@cafeweb.it

L’esperienza del cicloturismo

Caterina Stabile

L'esperienza del cicloturismo

Il cicloturismo ha preso piede anche nel nostro territorio suggerendo un nuovo modo di vivere le vacanze scegliendo di mantenersi in forma con la bicicletta, che diventa non solo un mezzo per il benessere fisico ma anche per scoprire la natura ed i piccoli borghi.

Questo genere di esperienza asseconda le esigenze non solo dei single ma anche delle famiglie che cercano un modo alternativo di godersi i giorni di vacanza all’insegna di una visione ecologica e salutare.

Tra le specifiche iniziative che promuovono il cicloturismo è possibile consultare la rete delle ciclovie turistiche nazionali, che…

Chi ama il contatto diretto con la natura ma anche con le origini storiche e culturali di un territorio può scegliere come meta estiva delle proprie vacanze delle opzioni cicloturistiche. Sempre più strutture ricettive oppure operatori che operano nel settore turistico mettono a disposizione delle iniziative che ruotano attorno all’esperienza dell’accoppiata bicicletta-turismo. Se si vuole trascorrere una vacanza utilizzando la bicicletta si possono cercare delle mete o degli eventi che permettono di vivere un tipo di turismo più salutare. Tra le specifiche iniziative che promuovono il cicloturismo è possibile consultare la rete delle ciclovie turistiche nazionali che sostiene la mission della mobilità sostenibile, si possono inoltre reperire informazioni utili presso la ECF (European Cyclists’ Federation) ed altri enti che si impegnano in questo settore, i quali che hanno concepito dei veri e propri percorsi da poter intraprendere in piena sicurezza in sella ad una bici. Se si vuole provare questo tipo di vacanza si può visionare, prima di programmare le vacanze, l’EuroVelo, ossia una mappa di itinerari ciclistici specifici oppure la FIAB che permette di visionare la rete ciclabile nazionale coordinata con quella europea EuroVelo. Tra i più suggestivi itinerari da poter percorrere in bici va segnalato l’Appennino Bike Tour che copre la dorsale appenninica dalla Liguria alla Sicilia, che cerca di promuovere una visione ecosostenibile dell’Appennino in modo sostenibile. Va segnalata anche la Ciclovia Adriatica che si snoda in 7 regioni italiane: Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia; non va poi trascurata la Ciclovia Tirrenica che si snoda tra Lazio, Toscana e Liguria.