Endless River Pink Floyd

Endless River Pink Floyd

All’inizio dell’estate i Pink Floyd hanno finalmente reso popolari tutti i dettagli relativi a The Endless River, un nuovo album che porterà alla ribalta la popolare band a partire dal 10 novembre 2014.

L’ultimo lavoro discografico fu presentato ben 20 anni fa, una lunga attesa per i fan che ora trovano la formazione con David Gilmour, Rick Wright e Nick Mason.,
Il precedente album fu The Division Bell, poi calò un silenzio incredibile sulla band fino al pensiero che fosse pronta per dire addio al mondo musicale. Questa volta il disco è stato realizzato utilizzando brani inediti e materiale “datato”, preso dalle ultime registrazioni. La conferma di questa scelta è stata rappresentata dallo steso Gilmour, il cantante e chitarrista del gruppo.
Il lavoro per la presentazione del nuovo album va avanti da un anno, quindi a fan viene confermato: “ The Endless River” è stato creato con sessioni musicali di Divison Bell, gli artisti hanno ascoltato 20 ore di musica suonata in quel periodo e selezionato gli elementi per cui è stato possibile lavorare su questo disco.
Sono state integrate parti nuove, registrate nuovamente altre e reso attuale la tecnologia sonora di quei tempi, in questo modo nasce il nuovo album dei Pink Floyd per il 2014. Purtroppo Rick ha abbandonato il gruppo e con esso è stato impossibile pensare alla possibilità di rifare quei brani, per questo motivo la band è stata costretta a rivisitarli.
Un tributo a Rick, per ricordare il modo in cui suonava e offrirà il cuore al gruppo.