La dieta della pizza

dieta-della-pizza-per-dimagrireLa dieta della pizza. Se siete dei veri amanti della pizza e fate fatica a rinunciare a questo piatto, dovrete sapere che se essa viene preparata con i giusti accorgimenti non solo é buonissima ma anche vi aiuterà a dimagrire. Per realizzare la pizza ideale, é bene evitare ingredienti come salumi, uova e carne; deve essere invece ricca di verdure cotte alla griglia. L’importante é inoltre di ricordarsi di bere molta acqua, circa due litri al giorno e praticare un po’ di attività fisica che si limita anche a soli venti minuti di camminata veloce al giorno.

Ecco una settimana tipo della dieta della pizza:

Colazione: uno yogurt parzialmente scremato, oppure frutta fresca,  un bicchiere di tè con tre fette biscottate integrali. In alternativa cereali integrali con un bicchiere di latte scremato.
Spuntino e merenda: frutta fresca, oppure uno yogurt scremato o una tazza di tè.

Lunedì Pranzo: insalata di verdura fresca, mozzarella e prosciutto crudo;
Cena: pizza alle zucchine e pomodori, frutta fresca.

Martedì Pranzo: 60 grammi di frittata con le patate, insalata fresca di mais e olive;
Cena: pizza con i funghi e insalata di pomodori.

Mercoledì Pranzo: spinaci passati in padella, un panino integrale, frutta fresca;
Cena: pizza margherita e una coppa di macedonia senza zucchero.

Giovedì Pranzo: spiedini di verdure e formaggio, insalata verde, una fetta di pane integrale;
Cena: pizza napoletana con carciofi in agrodolce.

Venerdì Pranzo: zucchine ripiene e una fetta di formaggio;
Cena: pizza con le patate, pomodori e mozzarella.

Sabato Pranzo: due fettine di manzo ai ferri con contorno di carote;
Cena: focaccia bianca al rosmarino e una coppa media di gelato alla frutta.

Domenica Pranzo: involtini con prosciutto, lattuga e parmigiano, fagiolini in agrodolce;
Cena: pizza capricciosa con peperoni arrostiti.