Tisane rinfrescanti da bere in estate

Caterina Stabile

Tisane rinfrescanti da bere in estate

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, il consumo delle tisane a base di fitoestratti dall’azione benefica non riguarda solo la stagione fredda, ma può interessare anche i mesi caldi dell’anno cambiando le modalità di consumo.

Ed infatti se si opta per la variante fredda si può beneficiare non solo dell’azione farmacologica delle diverse piante officinali con cui si preparano infusi ma anche di un efficace effetto rinfrescante ed idratante.

Rinfrescarsi con le bevande

Prestando attenzione all’idratazione durante i mesi estivi è importante, per cui si raccomanda non solo di bere regolarmente acqua ma anche di preparare delle tisane depurative, diuretiche, immunologiche, lenitive da consumare fredde. Con le foglie di menta si può preparare un infuso rinfrescante che possiede a sua volta delle proprietà utili per chi soffre di disturbi intestinali quali meteorismo e problemi digestivi legati ad una digestione lenta e laboriosa. Anche una tisana a base di mirtillo rosso si dimostra una bevanda rinfrescante e dalle azioni benefiche da sfruttare in estate, ed infatti aiuta la circolazione, per cui è un rimedio utile in caso di gambe pesanti, questo perché i principi attivi presenti nella pianta possiedono proprietà astringenti ed  antinfiammatorie che agiscono direttamente sui vasi sanguigni.

Il mirtillo rosso è poi ricco di sali minerali e vitamine per cui in caso di profusa sudorazione provvede a reintegrare i liquidi persi.

Bevande rinfrescante estate 2015

Un’altra pianta da assumere sotto forma di tisana è lo zenzero a cui aggiungere del succo di limone spremuto fresco; la radice dello zenzero possiede un gran numero di proprietà che agiscono direttamente sul sangue, favorendo la circolazione sanguigna, e sul sistema nervoso, inoltre possiede un’azione stimolante utile per combattere la stanchezza e lo stress. Anche con i semi di lino si può preparare un infuso utile da consumare in estate come bevanda disidratante e curativa; i semi di lino sono ricchi di calcio, ferro, zinco, fibre ed acidi grassi essenziali, per cui il rimedio naturale è alquanto utile a scopo preventivo nei confronti di problemi cardiovascolari, inoltre i semi di lino hanno un effetto immunologo in quanto rafforzano le difese immunitarie.