Tisane disintossicanti da bere dopo le feste di Natale

Caterina Stabile

Tisane disintossicanti da bere dopo le feste di Natale

Dopo le consuete grandi mangiate che scandiscono il periodo delle festività natalizie è opportuno ripulire l’organismo consumando regolarmente delle tisane detox fai te, a base di ingredienti naturali che possiedono proprietà depurative, alcalinizzanti e diuretiche.

Per ripulire il fegato dopo le feste di Natale sono utili delle benefiche bevande calde che favoriscono un’azione depurativa e drenante, tra i migliori alleati detox si consiglia il cardo mariano che dopo essere stato ripulito e tagliato in piccoli pezzi può essere usato per preparare un infuso.

Si deve lasciar bollire il cardo mariano a lungo, una volta raggiunto il bollore si deve lasciare sul fuoco per altri 10 minuti, dopo si deve procedere con il filtraggio dell’infuso. Questa bevanda detox  deve essere bevuta a stomaco vuoto al risveglio, si può consumare anche una seconda tazza di infuso a base di cardo mariano prima di andare a dormire. Un’altra bevanda dalle proprietà disintossicanti e sgonfianti, è la tisana a base di cumino, coriandolo e finocchietto, dopo aver filtrato la tisana la si può consumare almeno una volta al giorno per beneficiare del suo effetto detox.


Disintossicarsi-dopo-le-feste-natalizie

Nel periodo a ridosso di grandi abbuffate si può assumere in maniera costante il tè verde che agisce da preparato detox, ma oltre ha possedere proprietà depurative questa qualità di tè è nota per la sua azione dimagrante visto che aiuta a bruciare calorie, inoltre è un prezioso antiossidante, utile per la salute di pelle, ossa e denti. Per intensificare l’effetto detox il tè verde può essere associato ai fitoestratti di betulla e di tiglio, si ottiene in questo modo una tisana depurante e dall’effetto dimagrante, se la si consuma nel lungo periodo. Si consiglia anche il tè rosso ossia il rooibos (o redbush) di origine sudafricana a cui si può attribuire un effetto depurativo ed un’azione dimagrante, si tratta infatti di un amico prezioso per il fegato in quanto contribuisce a far smaltire i grassi.