Proprietà benefiche del tè bianco

Caterina Stabile

Proprietà benefiche del tè bianco

Le proprietà benefiche del tè bianco, noto anche con il nome di tè dell’imperatore, sono molto apprezzate anche in Occidente dove ormai da tempo questa qualità di infuso si è diffusa grazie soprattutto ai suoi effetti dimagranti.

Sin dall’antichità questa bevanda si assapora in Cina, dove viene coltivato, in particolare questa bevanda è originaria della provincia del Fujian, dove ancora oggi si impiega un tipo di raccolta tradizionale che richiede il solo impiego delle mani in modo da preservare l’integrità dei germogli apicali.

Inoltre dopo la raccolta il tè bianco non viene sottoposto ad una lavorazione particolare: le foglioline vengono raccolte sempre nello stesso periodo dell’anno, e poi lasciate appassire con il vapore ed essiccate per lungo tempo e lentamente. Il ricorso ad un tipo di lavorazione e trasformazione manuale e naturale permette la conservazione di un sapore morbido e delicato sul palato.

Tè-bianco

Dalle proprietà dimagranti, ottimo per riattivare il metabolismo

L’infuso si ricava dalla Camelia Sinensis, la comune pianta da cui germogliano tutte le altre varietà di tè, e garantisce diverse proprietà benefiche tra cui quella dimagrante in quanto questa bevanda favorisce la perdita di peso in quanto è indicata per bruciare i cuscinetti di grasso in eccesso. Per promuovere questa virtù perdi peso si raccomanda di bere dalle 2 alle 4 tazze al giorno ma lontano dai pasti, ma oltre a possedere un effetto dimagrante questa bevanda possiede proprietà nutritive ed aiuta a riattivare il metabolismo, si raccomanda la sua assunzione dopo un periodo di eccessi alimentari quando si consumano troppi carboidrati. Inoltre il tè bianco è ricco di sostanze antiossidanti capaci di attivare un ruolo difensivo contro l’azione dei radicali liberi, che causano l’invecchiamento cellulare agendo così da rimedio antiage, dando alla pelle un aspetto più giovanile, sano e radioso. Recenti studi scientifici stanno valutando il potere antitumorale del tè bianco, che potrebbe in questo modo essere impiegato come efficace trattamento di tipo preventivo contro lo sviluppo dei tumori.