Il programma di allenamento Pound Rock Hard

Caterina Stabile

Il programma di allenamento Pound Rock Hard

Il programma di allenamento Pound Rock Hard è una cardio jam session innovativa caratterizzata da delle bacchette, nello specifico il workout prevede un mix di movimenti cardio, isometria, pliometria, pilates.

Nel corso di una sessione di Pound, che ha una durata di 45 minuti, si mira a tonificare il corpo con movimenti adottati dal pilates e dallo yoga mentre si simula di suonare la batteria al ritmo della musica che nasce dalla fusione di rock, rap, pop, old style music, tracce dal ritmo sono state selezionate direttamente dalle fondatrici del workout Kirsten Potenza e Cristina Peerenboom. Le canzoni cambiano ogni 2 o 4 minuti in modo da far lavorare costantemente i muscoli di polpacci, cosce, glutei, ma pure di schiena, spalle e braccia che in questo modo mantengono una tensione continua ed un giusto equilibrio. Questo allenamento proveniente dall’America si rafforzano e scolpiscono i muscoli ed il fisico diventa più snello, in quanto si tratta di un tipo di allenamento che permette di dimagrire visto che si possono bruciare fra le 400 e le 900 calorie all’ora.

Durante la lezione si usano delle bacchette per simulare costantemente l’azione di suonare la batteria mentre si svolge un’attività fitness di tipo avanzato.

Il Pound Rock Hard è stato strutturato con delle precise tecniche di movimento a cui si associa una selezione musicale ampia, anche le bacchette sono state create appositamente per assecondare il concept di questa attività fisica. Le bacchette impiegate da chi si dedica al programma di allenamento Pound Rock Hard sono chiamate Ripstix™, e consentono di tenere in esercizio le braccia e la muscolatura superiore del corpo, rispetto alle bacchette utilizzate per suonare le percussioni le Ripstix™ pesano il doppio, sono più corte e larghe, per rendere i movimenti più agevoli poi propongono un’impugnatura più comoda; in particolare le bacchette sono state declinate in una specifica colorazione: verde acido, un colore che il cervello riesce a rilevare con estrema rapidità e facilità agevolando così l’esecuzione dei movimenti.

credit photo: youtube