I principali benefici del bergamotto

Caterina Stabile

I principali benefici del bergamotto

Sono davvero tante le proprietà che si possono attribuire al bergamotto che deve le sue virtù alla presenza di: vitamina A, vitamina C, vitamine del gruppo B, flavonoidi.

I principali benefici di questo agrume sono racchiusi nel succo di bergamotto, inoltre sono diffusi sul mercato le confetture, i canditi e l’olio essenziale di bergamotto invece non è molto apprezzato il consumo del frutto in quanto ha un gusto non troppo gradevole.

Le principali virtù del succo di bergamotto sono da ascrivere alla ricchezza di sostanze antiossidanti, primi tra tutti i polifenoli, inoltre si rintraccia un elevato contenuto di acido citrico. Si raccomanda il consumo del bergamotto sotto forma di succo o spremuta per usufruire dei suoi benefici terapeutici che si esplicano con un effetto energizzante e tonificante. Le ricerche scientifiche condotte fino ad oggi hanno permesso di confermare che assumere succo di bergamotto, in associazione ad uno stile di vita sano ed una dieta bilanciata contribuisce a ridurre il rischio cardiovascolare. Inoltre il succo di bergamotto contiene dei principi attivi che contribuiscono a ridurre i livelli del colesterolo cattivo, in questo caso è bene consultate il proprio medico prima di assumere il succo di bergamotto come rimedio naturale.

Bergamotto

Oltre all’uso di tipo alimentare, il bergamotto viene utilizzato per la produzione di olio essenziale che si estrae dalla buccia, dai rametti, dalle foglie e dai fiori dell’agrume, anche se l’olio essenziale di bergamotto più puro si ottiene dalle bucce del frutto e si impiega come ingrediente alla base dell’acqua di Colonia. L’olio essenziale di bergamotto costituisce un ingrediente fondamentale per l’aromaterapia, si suggerisce il suo impiego per beneficiare del suo effetto calmante: basta versare qualche goccia su un fazzoletto da inalare all’occorrenza per calmarsi in caso di agitazione ed irritazione. Per le sue proprietà rilassanti, questo olio essenziale è consigliato come alleato naturale per combattere l’insonnia, in alternativa si può assumere un infuso a base di bergamotto oppure una tisana alla valeriana con qualche goccia di olio essenziale alimentare per stimolare il sonno.