Herpes labiale rimedi naturali

Caterina Stabile

Herpes labiale rimedi naturali,virus Herpes Simplex

Herpes labiale rimedi naturali. L’herpes labiale è causato dal virus Herpes Simplex, si tratta di una malattia contagiosa, che viene spesso confuso con l’afta, un’ulcera non contagiosa della bocca. L’herpes labiale si presenta sotto forma di piccole vescicole febbrili scatenandosi principalmente sulla pelle adiacente alla bocca, soprattutto sulle labbra, e talvolta anche nella zona del naso, del mento, sulle dita o sui genitali. Una volta contratto il virus, questo rimane in forma latente nell’organismo ed è possibile che si ripresenti in futuro.

Il virus può essere contratto a causa del contatto con una persona infetta, in particolare tramite i baci e la saliva, ma può apparire anche in momenti di stress, stanchezza, influenza, sbalzi ormonali, esposizione eccessiva al sole o alle temperature estreme. Una volta infetti, i sintomi dell’herpes labiale sono: mal di testa, irritabilità, febbre, problemi ad ingerire cibi o liquidi, gonfiore e prurito, a volte anche il nodulo linfatico del collo può gonfiarsi. I sintomi dell’herpes labiale possono durare da sette a dieci giorni. Chiunque abbia un sistema immunitario debole avrà un processo di recupero più lento.
Di solito i sintomi dell’herpes labiale appaiono dopo venti giorni di esposizione al virus. Possono comparire delle piccole bolle dolorose, disposte a grappoli, piene di un liquido rosso o marrone, che possono esplodere e ricomparire, provocando un leggero formicolio. In seguito appaiono le lesioni: le vescicole si rompono e compaiono delle lesioni rosse, molto contagiose. Dopo le lesioni compaiono generalmente delle piccole croste marroni o giallo scuro: queste croste precedono la guarigione, indicando che lo sfogo dell’herpes è quasi terminato.

L’herpes guarisce da solo, ma si può accelerarne la guarigione con determinati accorgimenti. Medici e farmacisti consigliano l’uso dei principi attivi aciclovir e penciclovir contenuti in alcune pomate specifiche. Si possono utilizzare anche delle pastiglie per via orale, che vanno però prescritte dal medico.

Esistono anche dei cerottini per herpes, che aiutano l’herpes a guarire più rapidamente, diminuendo le possibilità di contagio, si tratta di cerotti invisibili che hanno anche la funzione di minimizzare l’herpes alla vista e di renderlo più discreto.

Chi è soggetto alla comparsa di herpex sulle labbra sa bene quanto questa infezione sia fastidiosa, dolorosa ed antiestetica, e gradirà alcuni efficaci rimedi naturali, garantiti e consigliati direttamente dalla nonna.

Rimedi naturali per l’herpes labiale:

– Il ghiaccio è un rimedio naturale efficace per l’herpes labiale, basta porre del ghiaccio sulla pelle colpita dal virus per qualche minuto, e ripetere ogni ora.
– Applicare una bustina di té sull’herpes per qualche minuto, e ripetere ogni ora; si può anche spremere una bustina di té tiepida sulla parte infetta per 30 minuti.
– Applicare hamamelis sulla parte infetta dall’herpes alleggerirà il dolore.
– Porre gel o olio di aloe vera.
Evitare cibi acidi e salati: il consumo di cibi come cioccolato, semi, farina d’avena e pane integrale deve essere limitato. Bisogna adottare una dieta piena di vitamine A, C, E e ferro, che includa l’aglio, consumare cibo fresco e con alto contenuto di antiossidanti e carboidrati.
– L’olio essenziale di Tea Tree si dimostra utile per la guarigione dell’herpes ed anche  per bloccarne la comparsa nella fase iniziale.
– L’echinacea assunta per via orale favorisce la guarigione dell’herpes.

Questi rimedi non funzionano per tutti ed è importante trovare la cura migliore, in modo da agire tempestivamente ed efficacemente. Se si vuole prevenire l’herpes bisogna potenziare il sistema immunitario, seguire un’alimentazione sana ed equilibrata in cui si consumino vitamine e sali minerali. Per non essere contagiati è necessario fare attenzione, evitando il contatto con le persone infette, ma è anche importante proteggersi sempre dal sole e dalle temperature estreme per evitarne così la comparsa.