Frutta stagionale: Vitamine e minerali, i benefici di quella estiva

Caterina Stabile

Frutta stagionale: Vitamine e minerali, i benefici di quella estiva

La frutta di stagione oltre a garantire un buon apporto di acqua è preziosa per la salute in generale grazie ai suoi alti contenuti di vitamine e minerali.

benefici frutta estiva

Tra i tipi di frutta estivi maggiormente consigliati da consumare nei mesi più caldi dell’anno si consigliano le albicocche, note per la loro azione stimolante l’abbronzatura grazie alla loro concentrazione di betacarotene e licopene, delle preziose sostanze che favoriscono la tintarella e che rendono l’aspetto della pelle più luminoso. Sulle tavole non devono poi mancare pesche e nettarine dove si trovano diverse sostanze benefiche per la pelle a cui è possibile inoltre attribuire delle virtù beauty; in particolare in questa tipologia di primizie stagionali si concentra un buon apporto di vitamine, soprattutto la vitamina A e quelle del gruppo B che stimolano la rigenerazione cellulare e la sintesi di collagene non va poi trascurata la quota di vitamina C che assolve ad un prezioso effetto anti-ossidante. Inoltre nelle pesche e nelle nettarine sono presenti preziosi minerali tra cui ferro e potassio, questa frutta è poi dotata di una buona concentrazione di beta-carotene che contrasta le scottature stimolando la corretta abbronzatura ma allo stesso tempo regala alla pelle un aspetto più sano e levigato. Anche i diversi tipi di susine estive sono un booster vitaminico con effetti positivi su pelle, capelli, unghie, in particolare in questa frutta si trova una ricca concentrazione di vitamina A, senza trascurare la presenza di fibre che agiscono a livello intestinale con effetto depurativo.

Frutta estiva

Come frutto stagionale si consiglia di consumare anche i meloni perché ricchi di acqua e di vitamina A, delle componenti che agiscono anche a livello haircare dando alla chioma un aspetto più sano e stimolandone la crescita in modo naturale. Non si deve poi rinunciare al frutto simbolo dell’estate: l’anguria, dotata di pochissime calorie e di un’abbondante apporto di acqua (circa il 95% di acqua) che favorisce l’idratazione, mentre la presenza di un minerale come il potassio promuove un effetto detox stimolando la diuresi, per questo si conferma un alleato capace di contrastare la cellulite.