Depilazione ascelle

Mariella D'Ippolito
Depilazione-ascelle

Depilazione ascelle

Depilazione ascelle. Gambe, zona bikini, e le ascelle? Ebbene si, anche questa zona necessita di un’ accurata depilazione, specie nei periodi estivi. Innanzitutto per evitare gli eccessi di sudorazione e poi esteticamente…Beh! Immaginate di dover salutare un amico, distante da voi, sollevando il braccio. Bene! Abbiamo reso l’ idea. Ricordiamo, come per una lezione a scuola la grossa differenza tra la depilazione ed epilazione. La prima consiste nel tagliare il peso alla base, la seconda è la rimozione del pelo dalla radice. Andiamo a noi. Molto delicata, la zona delle ascelle ha malgrado ciò una  crescita pilifera davvero velocissima. In questa zona, i peli sono spessi e resistenti, quindi vista l’elevata sensibilità e resistenza, il metodo migliore è sicuramente il rasoio. Potete anche scegliere di procedere con la ceretta, ma è davvero un rischio, poiché la zona essendo così delicata potrebbe incorrere in spiacevoli irritazioni dovute a degli strappi fatti male, inoltre,  l’intensità dello strappo può essere pericolosa per le ghiandole che si trovano in questa zona, sarà necessario, comunque, nel caso si voglia adottare tale metodo, procedere con una crema lenitiva,  per calmare eventuali fastidi. Con la crema depilatoria, invece, avremo un risultato , sicuramente più duraturo del rasoio, ma non rispetto alla ceretta, ma rispetto a quest’ ultima sarà indolore. Sconsigliamo invece l’ epilatore elettrico, che a parte il dolore, dato dalla sensibilità della zona da trattare, può indurre alla crescita di peli incarniti.

Per finire anche i peli delle ascelle possono essere rimossi in modo definitivo con laser o luce pulsata, in questo caso i costi sono elevati, ma vista la zona circoscritta i prezzi sono più abbordabili rispetto alle gambe.