Come alleviare il gonfiore delle gambe

Mariella D'Ippolito
Come-alleviare-il-gonfiore-dalle-gambe

Come alleviare il gonfiore dalle gambe

Come alleviare il gonfiore delle gambe. Il gonfiore alle gambe è un problema che affligge moltissime donne,  soprattutto nelle stagioni calde, e spesso alla pesantezza e al gonfiore, si associano formicolii o manifestazioni dolorose.

Oltre al caldo, i motivi legati a questo disturbo possono essere molteplici, quali, una cattiva circolazione, ritenzione idrica, troppe ore in piedi o, troppe sedute durante la giornata, fragilità capillare, scarpe troppo alte o troppo strette, pantaloni troppo aderenti che bloccano la circolazione, l’ uso di farmaci ed ormoni, malattie renali, cardiache ed epatiche.

Succede, comunque, che i liquidi si accumulano, e il sangue venoso fa fatica a tornare verso il cuore. Ecco cosa fare per alleviare il disturbo:

Bere tanta acqua

Effettuare pediluvi e brevi docce direzionando il getto nelle zone maggiormente interessate. Per il pediluvio possono essere aggiunte erbe rinfrescanti, sia fresche che secche, come lavanda, menta, timo e rosmarino.

Passeggiare a fine giornata, anche per breve tempo.

Alleviare-il-dolore-dalle-gambe

Alleviare il dolore dalle gambe

Ricorrere a massaggi linfodrenanti con l’ aggiunta di gocce di olio essenziale di limone o di rosmarino, per ottenere una maggiore efficacia. A fine giornata è inoltre utile, nel momento in cui ci si sdraia, trascorrere alcuni minuti tenendo le gambe sollevate da un cuscino, in modo da aiutare le caviglie a sgonfiarsi.

Seguire una corretta alimentazione e se il gonfiore è causato dalla ritenzione idrica è bene diminuire il consumo di sale, salumi, cibi in scatola; se è causato da una cattiva circolazione sanguigna, ingerite  fragole, ribes e mirtilli, kiwi ed agrumi, ricchi inoltre di flavonoidi e di vitamina C, aiutano nei processi depurativi.

Bere tisane di fieno greco e timo, nel caso il vostro problema sia dovuto alla ritenzione idrica, oppure di menta e foglie di mirtillo, centella asiatica, finocchio e amamelide, per stimolare la circolazione sanguigna.

Lenire-il-gonfiore-dalle-gambe

Lenire il gonfiore dalle gambe

Impacchi. Al te verde direttamente su gambe e caviglie può contribuire a ridurre la sensazione di pesantezza e di gonfiore. All’ aceto, soprattutto in presenza di caviglie gonfie. Quest’ ultimo va applicato preferibilmente alla sera e si lascia agire per almeno quindici minuti.

Bere infusi di nocciolo o, di melassa e semi di anice.