Assault Air Bike: bruciare calorie pedalando

Caterina Stabile

Assault Air Bike: bruciare calorie pedalando

Il panorama del fitness contempla tra le più recenti discipline di fama internazionale l’Assault Air Bike, un programma diverso rispetto al ciclismo su strada ed alla cyclette, in quanto prevede l’uso di un dispositivo che collega i pedali ad una ventola che oppone al lavoro delle gambe la resistenza originata dal getto d’aria.

Questa tendenza fitness è l’ideale per tonificare il corpo e per bruciare calorie visto che si tratta di un tipo di allenamento completo ed impegnativo.

L’Assault Air Bike sintetizza insieme due tipologie di allenamento, da un lato mette a dura prova la resistenza fisica, dall’altro permette di bruciare una grande quantità di calorie

Nel corso dell’Assault Air Bike le gambe pedalano ed il loro lavoro trova una fonte di disturbo nella resistenza generata dall’aria prodotta da un dispositivo che collega i pedali ad una grossa ventola che ricorda un comune ventilatore. Le gambe pedalano per mantenere funzionante la ventola, quando la velocità aumenta è richiesta una maggiore intensità nella pedalata in quanto risulta più difficile e faticoso pedalare. Nel corso di tutto l’allenamento lavora non solo la parte bassa del corpo ma si stimola anche la parte superiore del corpo, vengono sollecitati infatti gli addominali, il torace, la schiena, le braccia. Questo risultato si ottiene perché i distretti anatomici della parte alta del corpo vengono stimolati dall’uso di manubri che devono essere spinti e tirati avanti ed indietro per produrre maggiore potenza e velocità. L’Assault Air Bike sintetizza insieme due tipologie di allenamento, dal momento che da un lato si tratta di un workout che mette a dura prova la resistenza fisica, dall’altro permette di bruciare una grande quantità di calorie in quanto è un training impegnativo scandito da intervalli ad alta intensità. Questo tipo di allenamento è raccomandato a coloro che vogliono perdere peso ma anche a chi ha la necessità di sviluppare la massa muscolare ed acquisire maggiore resistenza e forza; dal punto di vista psicofisico questo training tende a rafforzare l’autostima, la determinazione e la volontà di superare i propri limiti fisici.