Allenamento a circuito: Le caratteristiche del circuit training

Caterina Stabile

Allenamento a circuito: Le caratteristiche del circuit training

Chi non ha la costanza di frequentare la palestra, può seguire dei programmi di allenamento a circuito che stanno conquistando tanti appassionati di fitness che vogliono ottenere dei rapidi risultati, per quanto riguarda la perdita di peso e la tonificazione.

Il circuit training è un vero e proprio programma che consiste nell’allenarsi 3-4 volte a settimana sostenendo una sessione di allenamento che può durare dai 20 ai 45 minuti e si compone di una serie di esercizi da eseguire in successione rispettando un tempo prestabilito ed un numero di esecuzione fissa, non sono previste pause lunghe che intervallano le varie serie.

Chi si dedica a tale programma può ottenere gli stessi risultati che offre un allenamento anaerobico ed aerobico, quindi si può dimagrire e modellare la silhouette, allo stesso tempo mentre si tonifica il corpo si migliora la capacità cardiovascolare. L’allenamento a circuito non è un programma fitness troppo rigido, si ha la possibilità di incrementare o ridurre il numero degli esercizi da svolgere, a seconda della programmazione che può prevedere delle sessioni di esercizi prestabilite siaper quanto riguarda il tempo ed il numero di ripetizioni. Si tratta di un metodo fitness studiato appositamente per produrre un maggiore dispendio energetico che determina una più significativa perdita di peso, andando a lavorare anche sulla forza fisica e sulla resistenza muscolare. Nel corso del circuit training si devono alternare esercizi che coinvolgono parte superiore e quella inferiore del corpo, con interessamento di tutti i gruppi muscolari, le ultime stazione prevedono infine degli esercizi che coinvolgono tutto il corpo o cardiofitness.

Circuit-training

Fanno parte di questo programma di allenamento a circuito sia gli esercizi a corpo libero che quelli che richiedono l’uso di attrezzi fitness, macchine isotoniche e cardiofitness, è importante ripetere gli esercizi di ciascuna stazione del circuito per un numero stabilito di volte (ripetizioni da 8 a 30 o massimali) in un certo periodo di tempo; si deve passare da una stazione all’altra effettuando brevi recuperi, al massimo di 30 secondi, oppure senza alcuna pausa. Un allenamento come il circuit training è indicato per chi vuole allenarsi ma non ha molto tempo disponibile, garantendo una grande flessibilità in quanto può essere programmato per le esigenze di qualsiasi persona, agendo non solo come attività sportiva ma anche come programma per perdere peso.