Alla scoperta delle proprietà salutari dei lanzones

Caterina Stabile

Alla scoperta delle proprietà salutari dei lanzones

La scoperta dei nuovi superfood da portare in tavola per deliziare il palato permette di apportare dei vantaggi anche per la salute, nella maggior parte dei gli ingredienti più benefici vengono da lontano e sono dei frutti.

Tra i vari superfood da assaggiare ci sono i lanzones, noti anche come langsat (Lansium domesticum), un frutto tropicale che cresce in Malesia, Indonesia, India e Filippine, che si sta diffondendo anche in Occidente ma soltanto in alcune nicchie alimentari come i negozi etnici ed i fruttivendoli specializzati in prodotti di provenienza estera.

L’aspetto dei lanzones non è per niente appetitoso si tratta infatti di piccoli frutti che sembrano delle patate novelle, ricoperti da una sottile buccia gialla, mentre il suo interno è formato da spicchi, dalla polpa bianca quasi trasparente. Se si vuole descrivere il sapore di questa frutta tropicale si deve fare ricorso ad una macedonia di sapori, visto che evoca in bocca un mix tra uva e pompelmo.

Proprietà salutari dei lanzones

Dal punto di vista nutrizionale e salutare, i lanzones sono poco calorici e contengono diverse vitamine tra cui la vitamina B2 ossia di riboflavina, una sostanza utile al metabolismo in quanto è in grado di trasformare i carboidrati in energia, per questo motivo si consiglia un consumo quotidiano del frutto. Inoltre la riboflavina agisce positivamente nei confronti dell’emicrania, che può essere così contrastata, visto che questa sostanza stimola un regolare funzionamento del sistema nervoso. I lanzones sono ricchi inoltre di niacina (vitamina B3), un nemico giurato del colesterolo cattivo che si accumula nelle arterie, permette di abbassare il rischio di malattie cardiovascolari. Un’altra vitamina contenuta nel frutto è la vitamina A che protegge il sistema nervoso, il cervello, la vista, la pelle; la quota di antiossidanti chiamati polifenoli è indispensabile per contrastare l’invecchiamento cellulare, prevenire il cancro, il diabete e per preservare la salute del cuore.