Infant massage: quali benefici promuove

Caterina Stabile

Infant massage: quali benefici promuove

La semplice pratica di un massaggio sui neonati e sui bambini piccoli può garantire non solo un appagante benessere fisico, ma anche un effetto positivo a livello psichico, oltre a questi benefici non va trascurata l’influenza di questo contatto nel contesto relazionale.

Tutti questi risultati sono stati associati ad un particolare tipo di massaggio definito infant massage, utile per tutti i bambini ma e anche per i loro genitori dal momento che si sostiene il consolidamento delle relazioni familiari attraverso un semplice rapporto interattivo.

I genitori vengono invitati a massaggiare il proprio bambino, per aiutarlo a superare i disturbi intestinali, per favorire il sonno e per migliorare la percezione di se stessi.


Benefici-dei-massaggi-per-neonanti

Il bambino che viene dolcemente massaggiato si sente protetto e curato, in particolare grazie all’infant massage si può placare non solo il pianto del bambino ma anche alcuni problemi gastrointestinali che affligono i più piccoli nei primi mesi di vita quali: coliche addominali, stipsi, meteorismo. Attraverso il massaggio si permette al bimbo di rilassarsi nel caso in cui si trova ad affrontare situazioni nuove oppure stressanti. I pediatri hanno sottolineato inoltre che con questo contatto diretto con il corpo del bambino si stimola inoltre una migliore funzione respiratoria, si favorisce una regolare capacità circolatoria e si apportano benefici anche al sistema scheletrico ed ai muscoli. L’infant massage, che si esegue con movimenti delicati e circolari, è una forma di comunicazione non verbale che si instaura tra chi lo pratica e chi lo riceve e favorisce un rapporto multi-sensoriale che chiama in causa la gestualità ma anche il contatto tattile e visivo. Questa forma di comunicazione determina un piacere reciproco promosso dal contatto fisico e rafforza il rapporto con i genitori ed inoltre getta le basi per sostenere il linguaggio. Per eseguire correttamente il baby-massage, scongiurando possibili movimenti che potrebbero essere dannosi, è meglio che i genitori seguano un corso specifico per acquisire le corrette conoscenze, questi corsi vengono elargiti da insegnanti qualificati con abilitazione Iaim (International association of infant massage).