Come prevenire l’obesità infantile

obesita-infantile-come-prevenirlaCome prevenire l’obesità infantile. L’obesità infantile è un problema in crescita, l’allarme viene lanciato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.
Secondo l’OMS occorre vigilare maggiormente sulla pubblicità che spinge i ragazzi a consumare i cibi spazzatura, cioè merendine, soft drink e panini.
Le statistiche confermano che circa il 17% tra i bambini e gli adolescenti di età tra i cinque ed i 19 anni, hanno il problema del sovrappeso.
I bambini obesi sono condizionati anche dalle abitudini alimentari della famiglia, che dovrebbero aver maggiore cura della loro alimentazione.
Il grasso in eccesso dovrebbe essere eliminato in modo appropriato con la ginnastica ed una maggiore educazione fisica.
La principale accusata è la televisione che raggiunge i ragazzi non solo attraverso i social media e le applicazioni per cellulari, ma anche attraverso la pubblicità ingannevole.
E’ proprio sulla pubblicità che si rivolge direttamente ai più giovani che occorre vigilare, perchè è noto che questi riconoscano e siano maggiormente spinti a consumare un alimento piuttosto che un altro.