Zuiki collezione moda primavera estate 2019

Caterina Stabile

Zuiki collezione moda primavera estate 2019

La collezione moda primavera estate 2019 firmata Zuiki si lascia influenzare da citazioni vintage, dettagli femminili, motivi stampati e riferimenti marcatamente urban che danno forma ad una moltitudine di look.

 

 

Nella linea dei vestiti si mettono in evidenza i modelli stampati con bottoni e spalline sottili, seguono alcuni abiti midi con gonna a pieghe con trama grafica e top incrociato; tra gli altri motivi stampati ci sono le trame maculate e le scritte nere che impreziosiscono modelli di abiti camicia annodati sul girovita o completati da sottili cinture. Tra gli abiti più femminili ci sono alcune creazioni dal design a trapezio con maniche tre quarti con volants di tulle plissé in diverse sfumature vivaci a cui fanno eco diversi minidress neri con scollature a V oppure tonde con spalle scoperte. La linea della maglieria del brand low cost ospita al suo interno tante maglie di cui sono esemplari i modelli a maniche nidi o lunghe in morbido cotone oppure con doppio strato di tulle sui volants delle maniche e base in viscosa con collo alto, spiccano anche delle proposte a righe beige e nera con scollo e baschina effetto peplum. Per un look più sportivo vengono presentate alcune felpe anni ’80 con rete in maglia bianca e disegno a V, a cui si affiancano diverse t-shirt con sfondo bianco con parte centrale stampata da scritte fucsia, turchese e blu, altre t-shirt sfoggiano la schiena nera a contrasto con la parte anteriore decorata da stampa safari. La serie topwear accoglie bluse crop con collo alto arricciato, delle varianti sono realizzate in raso con scollo tondo e maniche lunghe effetto palloncino, entrano in scena tante camicie con disegni geometrici oppure realizzate in tinta unita, il brand ha realizzato anche delle tuniche corte leggere con fantasie astratte e stampe tie dye.

Abito-chemisere-lettering-Zuiki-primavera-estate-2019

Si fanno notare gonne corte a vita alta in denim ed in ecopelle, seguono modelli svasati in tinta unita o con base stampata e delle gonne a tubino in cotone o con effetto plissé. I pantaloni Zuiki sono declinati nella forma a palazzo con pinces e cintura oppure con superficie plissé e vita alta con elastico, non mancano modelli skinny elasticizzati push up e dei pantaloni stile cargo. Non passano inosservati i jeans Zuiki in diversi lavaggi dalla vestibilità skinny, a sigaretta, dalla silhouette aderente sopra la caviglia, dal taglio a vivo sul bordo, con strappi all’altezza delle ginocchia. Il brand italiano low cost ha inserito nel suo catalogo moda diverse tipologie di capispalla, tra i quali si fanno notare alcuni cappotti classici dallo stile boyfriend con cuciture a vista e bottone singolo tondo in metallo banticato, entrano poi in scena delle declinazioni casual chic di spolverini a portafoglio con maxi revers dal taglio laser, tasche anteriori e cintura a contrasto rispetto alla base in colori soft. Non mancano all’appello cardigan leggermente scollati rifiniti da bottoni in tinta e piumini dalla grammatura leggera realizzati in nylon lucido con cappuccio e trapuntatura orizzontale dalla lunghezza short.

Gallerie Foto