Tendenze hairlook 2019: coda ordinata vs coda scompigliata

Caterina Stabile

Tendenze hairlook 2019: coda ordinata vs coda scompigliata

Tra le tante ispirazioni hairlook da poter sfoggiare nel corso di tutto il 2019 la coda di cavallo diventa protagonista di due principali macro tendenze che promuovono uno styling differente.

Coda-di-cavallo-alta-effetto-vintage

Se si vuole realizzare un’acconciatura femminile e dallo stile minimal chic allora si può abbracciare il diktat che suggerisce di realizzare un raccolto semplice ovvero una coda di cavallo dalla piega liscia da fissare dietro la nuca a mezza altezza con estrema precisione, non lasciando fuori dall’elastico nessuna ciocca. Un’altra tipologia di coda ad effetto, da fissare nella parte centrale della nuca può essere creata partendo da una texture leggermente umida per replicare un hairdo di ispirazione anni Ottanta facendo leva su degli inserti bagnati discreti e molto raffinati, si deve dare alla pettinatura un effetto dewy sofisticato.

Ponytail-capelli-lisci-effetto-ordinato

Gli specialisti dell’hairstyle hanno declinato in diversi modi la ponytail nella variante ordinata, con ciocche dei capelli tirate accuratamente dietro la nuca sfruttando lo styling liscio dry oppure il wet look, da legare stretta per evitare che nessuna ciocca sfugga. Un’altra tendenza capelli 2019 vede per protagonisti dei raccolti essenziali dallo stile loose che ben si sposano con lo streetstyle. Tra gli esempi più rappresentativi di questa seconda tendenza capelli ci sono le varianti delle code di cavallo avvolte in maniera spettinata assumendo le forme di chignon non completi ma sfatti, questa pettinatura dall’anima urban può essere realizzata assumendo l’aspetto di una sorta di coda girata con degli elastici lasciato libere le ciocche dei capelli di sbucare da sotto.

Coda-di-cavallo-effetto-disordinato

L’aspetto loose si può ricreare giocando con un hairlook volutamente spettinato con uno styling scompigliato ad arte, ad esempio si può accompagnare la ponytail con un ciuffo arruffato con ciocche lasciate al vento e quindi dall’aspetto disordinato e leggermente umido, anche le ciocche dei capelli devono essere raccolti disordinatamente dando forma ad una coda di cavallo voluminosa e dall’effetto messy.

Gallerie Foto