Tendenze colore capelli: il ritorno del creamy blonde

Caterina Stabile

Tendenze colore capelli: il ritorno del creamy blonde

A distanza di qualche stagione, il creamy blonde è tornato a conquistare la scena dell’hairstyle del 2019 suggerendo una tonalità di biondo calda e burrosa, capace di regalare ai capelli un aspetto multisfaccettato ed una luminosità naturale.

Questa nuance sfumata raccoglie diverse gradazioni di biondo comprese dal platino, dall’oro al beige all’irisé, dando così forma ad un hair color decisamente gourmand che si lascia percorrere da delle sfumature calde e vibranti ma decisamente naturali.

Il risultato finale è una tonalità che accoglie differenti sfumature di blonde, si ottiene in questo modo un biondo tendente al platino, che parte da una base scura e poi diventa gradualmente più soft sulle lunghezze e sulle punte che appaiono leggermente schiarite. L’effetto sfumato del creamy blonde si ottiene mixando sapientemente differenti gradazioni di biondo, incluse quelle più radiose (come lo champagne e l’oro), così da distribuire armoniosamente i riflessi glossati su tutta la testa.

Capelli-colore-2019-Creamy-Blonde

La nuance è perfetta per i capelli biondi naturali

Il creamy blonde è una scelta ideale se si vuole dare maggiore luminosità ed un sinuoso movimento alla chioma, degli effetti alquanto facili da ottenere grazie all’hair color perché si tratta di una tonalità caratterizzata da una base più scura che diventa progressivamente più chiara. La nuance è perfetta per i capelli biondi naturali, sia dal sottotono caldo sia dal sottotono freddo; quindi non sta bene a tutte, ma solo alle bionde ed a quelle con un colore naturale di capelli tendente al beige. La nuance viene poi consigliata soprattutto alle donne che hanno i capelli medio-lunghi, una lunghezza perfetta per far risaltare al meglio gli effetti sfumati, mentre la tonalità di biondo calda e burrosa si sconsiglia sui tagli di capelli più corti in quanto su di essi non si può ricreare la particolarità del creamy blonde: le radici restano leggermente scure rispetto alle lunghezze ed alle punte, e su un taglio corto non si può creare la giusta proporzione del colore degradè.

Gallerie Foto