Tendenze colore capelli autunno 2018: vanilla lilac

Caterina Stabile

Tendenze colore capelli autunno 2018: vanilla lilac

Non solo i capelli castani, rossi e biondi rubano la scena hairstyle nel corso dell’autunno 2018 ma vengono suggerite anche delle idee più creative come nel caso del vanilla lilac, un effetto sfumato delicato che combina insieme tocchi di vaniglia e colore malva.

L’ideatore di questa nuance è l’hairstylist Chris Weber, che ha dato all’hair color il nome di vanilla lillac per evocare l’effetto mélange del biondo vaniglia e del viola chiaro ma anche per rendere omaggio al suo salone che sorge a North Vancouver e si chiama “Vanilla Loft”.

A caratterizzare questo colore è il suo aspetto sfumato ottenuto dalla presenza delle radici scure che sfumano in tonalità come la cannella e la vaniglia, mentre sulle punte risalta la delicatezza del mauve, in questo modo si crea un graduale effetto degradè combinando insieme biondo, castano fumè e viola pastello.

Vanilla-Loft-colore-capelli-autunno-2018-by-Chris-Weber

Per ottenere questo risultato delicato l’hairstylist canadese ha sottoposto le sue clienti a preliminari sedute per schiarire la chioma, per poi passare alla colorazione delle lunghezze e delle ciocche frontali. Per poter ottenere questa nuance è necessario procedere passo passo, partendo dalla fase di schiaritura che può richiedere più interventi, tenendo conto della propria base naturale, chi ha i capelli color castano scuro, caramello o capelli bruni deve sottoporsi ad un più intenso trattamento di decolorazione con interventi sicuri che non danneggiano la chioma. Dopo aver schiarito la zona delle radici partendo dall’attaccatura dei capelli si ottiene una tonalità bionda frozen, Chris Weber ha spiegato che dopo la decolorazione ha mescolato una tinta viola-lavanda chiara dalle tonalità pastello che è stata stesa a partire dalla metà delle lunghezze fino alle punte. Per dare al vanilla lilac la giusta gradazione è necessario optare per una tonalità di viola adatta al proprio incarnato in questo modo l’effetto sfumato apparirà più sofisticato e meno artificiale. Si sposa bene con questa colorazione capelli cult per l’autunno 2018 una piega messy dal volume equilibrato, in particolare tinta sfumata garantisce tutte le sue potenzialità in abbinamento ad un bob leggermente mosso in modo da far risaltare al meglio l’effetto mélange.

Gallerie Foto