Taglio di capelli Lived In di Anh Co Tran

Caterina Stabile

Taglio di capelli Lived In di Anh Co Tran

Grazie alla tecnica “Lived In”, l’hairstylist delle celebrità Anh Co Tran regala ad ogni donna un taglio di capelli personalizzato, in grado di mettere in primo piano i tratti distintivi del viso di ogni donna.

Taglio-di-capelli-Lived-In-by-Anh-Co-Tran


Anh Co Tran, co-proprietario del salone Ramirez Tran a Beverly Hills, che vanta tra le sue clienti Anne Hathaway, Julianne Moore, Emily Ratajkowski, è diventato negli ultimi tempi un nome cult dell’hairstyle facendosi apprezzare per i suoi tagli statment caratterizzati da sforbiciate nette e precise, studiate su misura per regalare ad ogni chioma movimento e corposità.

I tagli signature costruiti ad hoc da Anh Co Tran sono capaci di esprimere in pieno la loro identità originale, e come mezzo per ottenere questo risultato professionale l’hairstylist delle celebrità si avvale della tecnica Lived In che tiene conto delle caratteristiche e delle necessità di ogni cliente.

La tecnica Lived In si effettua tagliando i capelli da asciutti e valorizza ogni lunghezza

Questo particolare taglio parte da un preventivo studio della forma del viso e della texture naturale dei capelli, inoltre il parrucchiere tiene conto dello stile di vita della sua cliente per offrirgli un hairlook che richiede poca manutenzione, in quanto semplice da gestire e da modellare personalmente. La tecnica Lived In si effettua tagliando i capelli da asciutti e valorizza ogni lunghezza, soprattutto bob e lob, così si conserva il movimento naturale delle ciocche per dare forma ad un haircut dal fascino senza tempo e dall’aria effortless. I look lisci, ricci, mossi costruiti con la tecnica Lived In risultano alla fine molto versatili e facili da disciplinare per poter rintracciare queste potenzialità, Anh Co Tran lavora direttamente sui capelli al naturale con base dry che si strutturano in modo personale per ogni cliente. Si deve effettuare il taglio sui capelli asciutti per identificare i ciuffi ribelli ed il dinamismo naturale delle ciocche lasciando piena libertà al movimento, inoltre si analizza la presenza delle doppie punte per eliminarle. Oltre alla tecnica Lived In, l’hairstylist delle star americane usa un altro tipo di taglio funzionale da lui ribattezzato “Soft Undercut” con il quale si crea movimento e si punta su uno styling all’insegna della versatilità.

Gallerie Foto