Taglio capelli fini: calligraphy cut

Caterina Stabile

Taglio capelli fini: calligraphy cut

Chi vuole dare maggiore tridimensionalità alla chioma, ma deve fare i conti con i capelli fini può sperimentare sudi sé un taglio strategico: il calligraphy cut.

Capelli-tridimensionali-Calligraph-Cut

Non si tratta di una tecnica del tutto nuova ma che di recente è stata ripristinata con successo da numerosi saloni di parrucchieri che hanno ripreso ad utilizzare la lama da barbiere per creare degli hairlook caratterizzati da tridimensionalità e leggerezza. In questo modo i capelli sottili alla ricerca di corposità e morbidezza possono acquistare struttura grazie a questa tecnica di taglio di capelli che non agisce per sfoltire le ciocche ma per creare volume e maggiore libertà di movimento.

Nello specifico il calligraphy cut è una tecnica di taglio che impiega una più recente evoluzione del classico rasoio da uomo (lo scultore) che garantisce un taglio più preciso e sicuro sfruttando una funzionale ondulazione.

Questa moderna declinazione del taglio con lo scultore consente di recidere piccole sezioni di ciocche scivolando agevolmente sulla chioma in modo da ottenere una sofisticata texturizzazione.

Calligraphy-cut

Si possono ottenere così diversi tipi di tagli di capelli di varia lunghezza accomunati tra loro da un perimetro più dinamico e soffice, puntando su una capigliatura dal volume sofisticato e dalla corposità morbida. Il calligraphy cut può essere inoltre reso più scenico se si enfatizza l’effetto spiumato, realizzando delle discrete scalature lungo la lunghezza intermedia usando la lama del rasoio oppure le forbici, l’importante è creare delle armoniose sfilature evitando dei tagli netti che creano gradienti troppo marcati e geometrici. È inoltre fondamentale eseguire uno step preliminare al taglio, applicando sulla chioma un prodotto texturizzante da massaggiare delicatamente ed a lungo su tutta la testa, lasciando in posa per circa mezz’ora, un tempo necessario per far agire al meglio il prodotto che deve penetrare in profondità per dare spessore ai capelli. Dopo il taglio si deve riapplicare il prodotto di styling anche sui capelli asciutti, per poi definire il perimetro con il getto del phon che provvederà a movimentare ulteriormente la chioma in modo naturale.

Gallerie Foto