Tagli capelli con ciuffo primavera 2018: Moderno styling d’ispirazione Seventies

Caterina Stabile

Tagli capelli con ciuffo primavera 2018: Moderno styling d'ispirazione Seventies

Tra le tante idee hairstyle della prossima stagione primaverile viene sponsorizzato il ritorno del ciuffo nella versione lunga e fluente che prendono forma grazie al sostegno di volumi importanti che si lasciano influenzare dal passato, interpretando in chiave moderna capelli dallo styling di ispirazione Seventies.

Il ciuffo nella versione maxi ritorna a caratterizzare la moda capelli nel corso della primavera 2018, ed infatti questo dettaglio hairstyle è stato rivisto sulle passerelle di non pochi stilisti di moda: le modelle hanno calcato le passerelle delle Fahion Week internazionali sfoggiando dei vistosi ciuffi capaci di comunicare un tipo di femminilità dalla personalità decisa ed un po’ rock.

Capelli primavera estate 2018 con ciuffo stile seventies

Capelli con ciuffo stile seventies alla maniera di Farrah Fawcett

Questo elemento hairstyle del passato nelle ultime stagioni è stato superato dal grande successo della frangia tornata a dettare moda nel settore capelli aprendosi a diverse versioni glamour, dopo questa lunga parentesi di decadenza il ciuffo è stato riabilitato a dettaglio di styling da accompagnare a tagli di capelli femminili di diversa lunghezza. Tra le possibili declinazioni del ciuffo è stato posto l’accento soprattutto su una sua interpretazione iconica che si lascia ispirare da un’icona di stile degli anni ’70, è stato riscoperto per la primavera 2018  il ciuffo alla Farrah Fawcett, che si porta con la riga laterale con movimento ad onda, ma si può optare per una versione più vistosa che punta su un volume pieno che si realizza a partire dalle radici mentre poi il ciuffo ricade dritto sulla fronte.

Capelli con ciuffo 2018 stile Farrah Fawcett

Si possono inoltre sperimentare sui capelli corti o lunghi altri tipi di ciuffo, come ad esempio la variante lunga e liscia che ricade fluida di lato senza il sostegno del volume, se non si vuole rinunciare ad un effetto tridimensionale allora si può creare un leggero volume per dare forma ad un ciuffo che parte da una riga molto bassa .

tagli capelli corti con ciuffo 2018 tendenza primavera estate

Alla versione liscia si può preferire quella curly da abbinare ai capelli mossi e ricci, in questo caso si può realizzare un ciuffo dalla consistenza morbida e poco definita; sui capelli corti di ispirazione manlike si può inoltre provare l’effetto wet per un hairlook grintoso e da perfetto maschiaccio con ciuffo che segue un movimento sinuoso rimanendo fisso sulla testa.

Gallerie Foto