Pettinatura “cofana” autunno inverno 2018-2019: il nuovo beehive by Miu Miu

Caterina Stabile

Pettinatura "cofana" autunno inverno 2018-2019: il nuovo beehive by Miu Miu

Passano gli anni ma alcune acconciature sembrano sempre di moda, dal momento che sono difficili da dimenticare, si tratta di iconici hairlook che pur conservando il loro carisma timeless conquistano dei dettagli più attuali come nel caso della celebre pettinatura ad alveare o beehive, riproposta con successo anche per l’autunno inverno 2018-2019.

L’acconciatura cotonatissima ribattezzata beehive (letteralmente alveare) ma anche nota in Italia con il nome di panettone, è stata ideata nel 1960 dall’italoamericana Margaret Vinci che aveva creato questo hairdo pettinando i capelli al contrario per creare un volume capace di sostenere la cotonatura, le ciocche venivano poi sovrapposte sulla testa per dare struttura alla cofana che così acquistava altezza ed eleganza.

Per sostenere questa scenografica pettinatura in passato come oggi gli specialisti del capello adoperano dei prodotti di styling dalla durata estrema e fissante tra cui l’immancabile lacca, un prodotto haircare nato nel Dopoguerra. La cofana è riuscita in tutti questi anni a conquistare i cuori di molte donne, tra cui diverse celebrities non rinunciando mai alla sua architettura ad alveare ed al volume scegliendo però un’interpretazione più moderna.

Cofana 2019 Pettinatura vintage autunno inverno Miu Miu

Le interpretazioni più moderne della pettinatura beehive rinunciano al volume estremo come testimoniano gli esempi mandati in passerella nel corso della sfilata moda autunno inverno 2018-2019 della casa di moda Miu Miu, dove l’acconciatura ad alveare dalla sua caratteristica forma allungata che ricorda il nido delle api ha sostituito la cotonatura maxi con una cascata di onde dallo stile frisé, accanto a questa versione è stata proposta una rivisitazione liscia sostenuta da un effetto vaporoso con radici cotonate e punte dalla texture morbida. La cofana diventa oggi una pettinatura più adottata da sfoggiare in abbinamento a dei look più disinvolti sfruttando un aspetto meno scenografico e tridimensionale aprendosi ad una portabilità decisamente easy e femminile che fa sentire ogni donna più affascinante ed elegante.

Gallerie Foto