Moda capelli 2016: Onde naturali e chiome svolazzanti autunno inverno

Valeria Iavarone

Moda capelli 2016: Onde naturali e chiome svolazzanti autunno inverno, Tendenza capelli 2016, Capelli lunghi 2016, Capelli con frangia 2016, Capelli mossi autunno inverno 2016, Da sinistra Cavalli 2016, Chloè 2016, Burberry 2016

Mai trend sarà più amato dalle donne! Finalmente possiamo riporre nel cassetto, piastra, ferro, spazzole e spazzoline. Il 2016 vedrà come protagonista i capelli al naturale.

Con l’arrivo della stagione fredda, autunno inverno, per la felicità di tutte le donne, potremmo dare via libera ai capelli al vento come mamma li ha fatti.

Basta boccoli definiti, ricci perfetti o capelli extra lisci.

La mattina, alzate dal letto, basterà solo una spazzolata.

Capelli lunghi naturali autunno inverno 2016, Da sinistra Chloè 2016, Mouret 2016

Un esempio sono state le modelle di Roland Mouret e Cholè che hanno sfilato con capelli lisci naturali, senza make-up. Possiamo dire: era ora! Basta lo stereotipo della donna perfetta, in fondo chi ha voglia di truccarsi e stirarsi/arricciarsi i capelli tutte le mattine? Per questo inverno basterà un po’ di fondotinta e correttore per coprire le occhiaie e il gioco è fatto.

Tendenza capelli naturali autunno inverno 2016, Da sinistra Cavalli 2016, Burberry 2016

Il noto brand Roberto Cavalli ha preferito una chioma svolazzante, vista anche per Burberry a Londra.  A New York invece, si è puntato sulle onde naturali, come quelle che si hanno dopo una giornata al mare. Ed è proprio da questa idea che sono nati tantissimi prodotti per ricreare quest’effetto. Se però volete mantenere la teoria del “naturale”, approfittate quest’estate per raccogliere in bottigline con erogatore l’acqua di mare.

Capelli mossi 2016 tendenza autunno inverno, Da sinistra Cavalli 2016, Burberry 2016

Come per il make-up è necessario eseguire una beauty ruotine al fine di rendere la pelle liscia e omogenea, ugualmente i capelli hanno bisogno di cura. Usate sempre prodotti che rinforzano le radici e le rendo luminosi e liberi dalle doppie punte. Anche se la piastra non è più d’obbligo, prima di asciugare i capelli, erogate un prodotto specifico per dimezzare i danni da trattamento termico.

Capelli lunghi lisci autunno inverno 2016, Da sinistra Cavalli 2016, Mouret 2016

Ricordate: mai asciugare i capelli a testa in giù! In questo modo le cuticole che formano i capelli si asciugano in modo “sbagliato” rendendo così il capello indomabile.

 

Gallerie Foto