Chignon effetto disordinato: scruffy knot

Caterina Stabile

Chignon effetto disordinato: scruffy knot

Ken Paves, hair stylist di fiducia di Victoria Beckham, ha realizzato per lei una versione alquanto bon ton dello chignon alto e disordinato ribattezzato scruffy knot.

L’effetto finale evoca un raccolto un po’ improvvisato dall’aspetto scenografico che è stato nobilitato dallo streetstyle evolvendo in versione più raffinata.

La nuova frontiera dello chignon è quella dell’aspetto disordinato

Per dare forma ad uno scruffy knot da sfoggiare in vista di occasioni importanti, si deve realizzare un raccolto capace di tenere armoniosamente in equilibrio l’aspetto trasandato e quello ordinato. Per creare questa paradossale armonia si deve partire da una texture né liscia né mossa in modo da dare alla chioma il giusto sostegno per tenere raccolte tra loro le ciocche. Da una base dalla consistenza vaporosa si può creare così uno chignon ben alto e tirato, da abbinare a qualche ciocca volutamente lasciata libera e pettinata con le dita ai lati della testa seguendo il loro naturale dinamismo. Il raccolto scruffy knot conquista un quid decisamente femminile se viene disciplinato con la riga in mezzo che crea un ordine che disciplina le ciocche sul davanti che così non si appiccicano sul viso ma vibrano di lato. La nuova frontiera dello chignon è quella dell’aspetto disordinato come testimoniato dagli apprezzamenti delle donne famose e comuni nei confronti del messy bun che sembra pronto a cedere lo scettro di acconciatura versatile e strategica allo chignon alto dall’aspetto disordinato. Victoria Beckham, icona di stile riconosciuta in tutto il mondo, ancora una volta ha deciso di scegliere per il suo look una pettinatura easy che richiede una bassa manutenzione visto che il suo punto di forza è proprio la sua naturale trascuratezza dello styling eccessivamente composto.

oso-effetto-disordinato

Lo scruffy knot può trovare estimatrici nelle donne di ogni età grazie alla grande versatilità stilistica e espressiva del raccolto, questo chignon infatti può essere sperimentato non solo per completare un look votato allo streetwear ma anche per dare un quid più personale ad una mise elegante.

Gallerie Foto