Capelli schiariti con il Balayage 2 Ors di Franck Provost

Caterina Stabile

Capelli schiariti con il Balayage 2 Ors di Franck Provost

Le chiome delle donne riscoprono un sublime effetto sunkissed nel corso della primavera estate 2019 lasciandosi lusingare dalle nuove tecniche di colore firmate dai più famosi saloni di parrucchieri di fama internazionale.

Tra le new entry più interessati nel settore dell’hair color figurano delle interpretazioni più naturali del balayage volte a regalare un aspetto glossato, caratterizzato da naturali effetti sfumati, da creare ad hoc mixando insieme riflessi caldi e freddi che creano dei giochi di luce dinamici e diffusi.

Una versione interessante della colorazione che crea un delicato contrasto di luci ed ombre è stata suggerita da Franck Provost che ha messo a punto la tecnica Balayage 2 Ors che evita un risultato artificiale caratterizzato da marcati stacchi di colore, cercando di valorizzare delle schiariture sottili da distribuire armoniosamente su tutta la testa, in modo da illuminare strategicamente i lineamenti del viso. La formulazione di balayage da realizzare ad hoc per ogni chioma permette di rispondere al meglio alle esigenze delle donne di oggi, sempre più inclini ad un hairlook naturale dalla lucentezza vibrante.

Capelli schiariti con il Balayage 2 Ors Franck Provost

Per la stagione calda 2019 il team Franck Provost ha investito sulla lucentezza estrema del Balayage 2 Ors che mira a creare una schiaritura molto naturale che sublima i capelli in modo sofisticato e strategico. Questa specifica tecnica di colorazione sfumata che regala giochi di luce soft è stata pensata per far risaltare dei riflessi shiny sulle basi medio-chiare (per capelli biondi, da molto chiari a scuri)). Con la nuova declinazione del balayage firmata Franck Provost si ha la possibilità di sfoggiare un effetto suggestivo che ricrea l’effetto del sole sui capelli con schiariture personalizzate a seconda dei lineamenti. Questo hair color si caratterizza  per un gioco di biondi su lunghezze e punte attraverso la tecnica Magic Brush da integrare con la tecnica del painting che invece consiste nell’applicare il colore con una speciale spazzola.

Gallerie Foto