Capelli rossi: le colorazioni dell’autunno inverno 2018-2019

Caterina Stabile

Capelli rossi: le colorazioni dell'autunno inverno 2018-2019

Il fascino dei capelli rossi conquista non solo le donne che hanno una chioma ginger naturale ma anche le castane e le bionde, sempre pronte a provare le tendenze hair color più popolari della stagione autunno inverno 2018-2019.

Il principale diktat promosso dagli specialisti dell’hairstyle è quello di affidarsi a delle tinte il meno artificiali che permettono di regalare una nuance che può vantare una grande naturalezza.

 

  • woman with retro sunglasses

 

Tra le sfumature red di tendenza per la stagione invernale vengono suggerite delle colorazioni calde e luminose

Tra le sfumature red di tendenza per la stagione invernale vengono suggerite delle colorazioni calde e luminose, al comando ci sono soprattutto pennellate di burgundy e rame, non cadono nell’oblio le sfumature più aranciate oppure quelle più dark e sfumate che prevedono tocchi di mogano e di cherry hombre. Chi vuole dare una maggiore radiosità ai capelli rossi puntando su un aspetto il più possibile naturale può selezionare una gradazione ramata vicina alla propria base i schiarendosi di uno o due toni. Anche la chioma risente dell’influenza stagionale di una nuance più intensa e satura come il bordeaux, un colore tipicamente invernale, giocando con dei discreti effetti degradè che conferiscono alla chioma delle ombreggiature cariche di intensità e dall’effetto silk.

Sfumature-di-rosso-autunno-inverno-2019

Tra le tecniche di colorazione leggermente sfumate che si possono creare con il rosso continua a far parlare di sé, in termini di successo tra le fashioniste, il tiger eye che permette di ottenere un’armoniosa combo tra il rame ed il castano dando vita a diverse personalizzazioni cromatiche. Le teste ginger naturali con la pelle diafana possono spingersi anche a sperimentare delle tinte red più audaci nel corso dell’autunno inverno 2018-2019, spazio a colorazioni più warm che incorporano un sottofondo più aranciato, come nel caso della nuance mandarino, invece se si parte da un sottofondo naturale castano sarà meglio orientarsi verso le sfumature mogano e rame, per le bionde naturali si consigliano delle gradazioni corpose di rosso fragola.

Gallerie Foto