Capelli ricci tagli 2012 corti, lunghi, medi, scalati

Caterina Stabile

Capelli-ricci-tagli-corti-lunghi-medi-scalati,tagli capelli  2012

Capelli ricci tagli 2012 corti, lunghi, medi, scalati. È proprio vero i ricci sono affascinanti, ma richiedono cura e tempo per gestirli al meglio. I capelli ricci e mossi, infatti, sono più esigenti quando si tratta di scegliere un taglio di capelli. Questo perché tendono a diventare ribelli o, peggio, crespi. In genere, però, esistono dei capelli ricci che godono di una morbidezza maggiore del capello liscio, ma in ogni caso il taglio per i capelli ricci va studiato con molta attenzione per evitare risultati deludenti e lacrime amare. Per le abbondanti onde va evitato il taglio sfilato con il rasoio, mentre è utile alleggerirle con la forbice dentata: una risoluzione che permette di ottenere un bel taglio medio o un lungo leggero e fluente. Le nuove tendenze di tagli capelli ricci 2012 danno spazio a tagli moderni o classici, stravaganti o raffinati, che non passano inosservati.

Per il riccio femminile, nel 2012, andranno molto di moda i caschetti medi ribelli ed arruffati: la tendenza impone un caschetto riccio o mosso che permette di esaltare i tratti del volto. Le proposte dei tagli di capelli ricci prediligono i capelli lunghi, per le donne romantiche, quelli corti per le donne pratiche, e medi per chi vuole mediare tra un’aria sbarazzina ed una nota di femminilità. Energici, vitali, capelli che si devono muovere, perché la parola d’ordine è: vitalità, soprattutto se parliamo di capelli ricci.

Tra i tanti tagli corti, si potrà scegliere tra tagli cortissimi, con o senza frangetta per dare più dinamismo, oppure lasciare il ciuffo lungo, l’importante è proporre un effetto il più naturale possibile. Infatti, le nuove tendenze per i capelli ricci impongono di creare movimento, naturalezza e facilità di gestione. Un taglio moderno per i capelli ricci è quello medio: una lunghezza perfetta che incornicia il volto, nel nome della praticità. Un look che consente di variare molto attraverso l’uso di accessori, i veri must della stagione primavera estate: cerchietti, fasce, mollettine, che tengono a bada i ricci ribelli. Ma è proprio questo il bello di un taglio di capelli ricci: il movimento e la dinamicità.

I capelli ricci corti hanno diverse possibilità per apparire fashion grazie al taglio giusto ed alla pettinatura più consona. Si può optare per un taglio scalato che incornici la testa senza appesantire i lineamenti, lasciando libera la nuca e togliendo la pesantezza sui lati, facendo in modo che la parte superiore della testa abbia volume ma al tempo stesso leggerezza. Si può decidere di tenerli abbastanza corti un po’ su tutta la testa, scegliendo quindi di avere un look sbarazzino e sexy. Per chi, invece, vuole capelli corti con un bel ciuffo, può puntare su un taglio che lascia libera la nuca, con i capelli leggermente più lunghi sui lati. Attenzione a non creare l’effetto “capanna”: i capelli devono essere mantenuti morbidi e ondulati con un prodotto specifico e una leggera scalatura invisibile. Il caschetto è un taglio tornato molto di moda che si addice molto bene ai capelli corti ricci, si può anche interpretarlo in chiave moderna, con un colore netto e definito.

Tra i tagli capelli ricci medi 2012 quelli che trovano un maggiore consenso sono i tagli scalati: scalati corti, che appoggiano leggermente sul viso accarezzandolo. Biondi o mori non ha importanza, l’importante è che non superino il collo e abbiano volume sulla testa. Perché il capello riccio si gestisce meglio se è volutamente gonfio.

I tagli capelli ricci lunghi prevedono capelli morbidi, che sfiorano e superano abbondantemente le spalle, con o senza ciuffo, ma nel nome della piacevole morbidezza. Da evitare, dunque, lacche e gel, la sola concessione è la schiuma che crea volume. Per avere una capigliatura più bella e voluminosa asciugate i capelli usando il diffusore. Tanto volume per le più aggressive, più contenuti per le romantiche. Ma sempre lunghi. Potete poi utilizzare tutti gli accessori che volete: cerchietti, mollette e spilloni per rendere i vostri capelli ora eleganti, ora sbarazzini.

Per chi ama il look classico potrà scegliere un taglio semplice che lascia piena libertà al movimento dei riccioli. Acconciature facili da gestire, scalati o no, con o senza ciuffo, che spesso viene leggermente stirato, ma sempre naturali e di tendenza.

Per essere certe di avere una “testa di tendenza”, scegliete il colore giusto, anche il colore è un attore importante che recita la propria parte nel copione della sensualità, basta scegliere la discrezione, non eccedere: saranno sufficienti dei colpi di luce tono su tono, ora sul ciuffo, ora sulla lunghezza, creando un gioco di toni e sfumature. Bellissimo il rosso cardinale dal riflesso ramato molto in voga tra i tagli capelli ricci 2012.

I tagli per i capelli ricci sono adatti per qualunque età ed anche per qualunque personalità, facili da modificare con l’aggiunta di qualche accessorio, facendoli diventare di tendenza; oppure si possono tenere sciolti, liberi di darsi un sacco di arie sulle spalle.

Con i capelli ricci si possono sperimentare diverse acconciature: romantiche, casual, eleganti, glamour o sbarazzine. Chi ha i capelli molto ricci e spessi, il più delle volte si lamenta perché fatica a domare i ricci ribelli, ma ha a disposizione una grande risorsa: il volume che dona un tocco speciale al look. L’importante è saper trattare i propri capelli con i prodotti giusti, shampoo e balsamo che rispettino il ph del capello senza seccarlo e rovinarlo, seguiti poi da un buon prodotto trattante, una crema o una mousse, un prodotto leggero che dia luminosità e brillantezza.

chignon-capelli-ricci,tagli capelli ricci 2012

Chignon

Una acconciatura, raffinata, per tutti i giorni è lo chignon. Si può così valorizzare il volume dei ricci per fare un’acconciatura di personalità con uno chignon di grandi proporzioni. Un’acconciatura casual e romantica per capelli ricci, si può ricreare raccogliendo tutti i capelli sulla nuca fissandoli sulla parte posteriore della testa in modo da ottenere uno chignon morbido.

Con i capelli lunghi si può sperimentare anche un’acconciatura che lasci lunghi e sciolti i capelli sulla nuca e sulle spalle, raccogliendo invece le ciocche delle tempie e della parte superiore della testa sulla parte posteriore. Inoltre, ci si può anche sbizzarrire con un piccolo chignon per un look “urban chic” alternativo

Per le nostalgiche degli anni ‘80 la parola d’ordine deve essere: “osare con ironia”. Sulla scia di queste parole guida, l’acconciatura da sfoggiare, si ottiene raccogliendo i capelli, che devono essere soffici e vaporosi, di lato lasciando un bel ciuffo vaporoso e ribelle.

Sono varie le pettinature che si possono fare con i capelli ricci, sia che siano lunghi, sia medio-lunghi o anche corti. Si può scegliere la pettinatura in base al proprio umore, secondo l’occasione e soprattutto secondo la propria personalità. Chi ha i capelli ricci ha dei capelli non facili da gestire, ma ha a disposizione un prezioso alleato: il volume che viene invidiato da molte donne con i capelli lisci.

Grazie al revival di stili passati si possono sperimentare acconciature rivisitate ed attualizzate. Si può, infatti, riproporre una capigliatura che emula lo stile afro-chic degli anni ‘70, con volumi enormi, ricci compatti e vaporosissimi, uno stile da portare rispettando delle condizioni: capelli curati ed un abbigliamento minimale ed essenziale, per compensare la vistosità della pettinatura.

Un ricordo degli anni ‘80 sono i capelli con le radici lisce e morbide, impreziositi da morbidi boccoli sulle punte, un’acconciatura da saper portare con disinvoltura ed ironia.

Una bella pettinatura per capelli ricci naturali, che può essere fatta anche da chi ha i capelli lisci o mossi, è un bel caschetto biondo asciugato, qui il colore ha un ruolo fondamentale, con ricci molto fitti per accentuare il volume e creare un’aria sbarazzina.

I ricci sono per natura sensuali ma scegliendo un taglio adatto si otterrà un look più glamour e sofisticato. Volume, movimento, eleganza, brio, i capelli ricci sono versatili e permettono alla donna di dare quel tocco di grande personalità al proprio aspetto. Certo è molto importante curare i capelli in modo che siano sempre lucenti e ben nutriti, ma al contrario di quel che in genere si pensa esistono vari tagli per capelli ricci che possono essere scelti in base ai lineamenti, allo stile ed alla propria personalità. I capelli ricci devono essere corposi, sani, dalla radice alle punte per esprimere al meglio la loro vitalità. I tagli più sensuali si caratterizzano per il gioco di contrasti: frange semi nascoste da riccioli liberi, oppure volume estremo sulla testa e riccioli morbidi sulle spalle. Tutto quello che volete dalla vostra chioma leonina, con un bel taglio, sarà a vostra disposizione.

 

Gallerie Foto