Capelli raccolti: pettinature e acconciature

Caterina Stabile

Capelli raccolti: pettinature e acconciature, tagli capelli 2012

Capelli raccolti: pettinature e acconciature . Le acconciature per capelli più glam per l’estate 2012 propongono sia uno stile più formale sia uno più casual e chic. Le sfilate di moda sono da sempre una grande fonte di ispirazione e non solo per gli abiti proposti in passerella: anche il make up e le acconciature delle modelle sono da tenere d’occhio perché lanciano ed anticipano le tendenze.

Prima di scatenare la fantasia e realizzare acconciature glamour e chic, sarebbe meglio controllare lo stato delle proprie chiome. I capelli lunghi per affascinare, devono essere lucidi ed in ottima salute: un appuntamento dal parrucchiere risolverà in pochi minuti i problemi più comuni che affligono i capelli delle donne.

Realizzare un’acconciature con i capelli raccolti è abbastanza facile, basta acquisire un po’ di manualità. Si può partire anche da un semplice chignon: bisogna raccogliere i capelli in una coda alta, attorcigliala e fermala su se stessa. In commercio si trovano dei fermagli appositi, ma in alternativa si può avvolgere la coda in verticale creando una vera e propria acconciatura a banana, arrotolandola a piacere, o ancora al posto della coda creare una treccia. Le trecce, infatti, sono il vero must dell’estate 2012, l’ultima tendenza usa le trecce per realizzare delle bellissime coroncine di capelli che possono essere attorcigliate sulla testa o usate per creare uno chignon elegante per la primavera.

I raccolti rigorosi, che non passano mai di moda, ripropongono uno stile retrò tipico degli anni cinquanta. Queste acconciature necessitano di un volume: si dovrà cotonare la parte alta dei capelli e poi raccogliere le chiome, facendo attenzione che il risultato sia perfetto, senza ciocche che sparano ai lati.

Un raccolto casual per i capelli lunghi è un’idea glamour. Questa pettinatura si realizza lasciando le ciocche libere ai lati del viso a creare un look più sbarazzino, un’altra tendenza dell’estate 2012. Questi raccolti sono, inoltre, facili da realizzare a casa: basta sistemare le ciocche in modo un po’ casuale, a patto di avere capelli curati e brillanti.

Per un risultato impeccabile, l’arma segreta che non può davvero mancare è il tocco finale: un’abbondante passata di lacca, oppure di gel fissante o di cera che aiutano a mantenere l’acconciatura ben sistemata per lungo tempo.

Gallerie Foto