Capelli effetto bagnato 2020: Wet hairlook autunno inverno

Caterina Stabile

Capelli effetto bagnato 2020: Wet hairlook autunno inverno

Il wet effect tra i capelli continua a farla da padrone suggerendo degli styling interessanti da ricreare nel corso della stagione fredda autunno inverno 2019-2020, in abbinamento ad acconciature sciolte oppure raccolte.

Nel corso delle sfilate andate in scena durante le sfilate Fashion Week dedicate alla stagione fredda si sono avvistate in passerella tante idee hairstyle con ciocche lucide effetto grease oppure leggermente wet.

La chioma bagnata, disciplinata da gel oppure da cere lucidanti dal fissaggio estremo ma non artificiale, trova diverse versioni di realizzazione strizzando l’occhio a stili eclettici che vanno da quello mannish a quello più femminile e ricercato. La tendenza capelli wet invita le donne ad osare un po’ con uno styling di ispirazione apertamente maschile, in questo caso i capelli corti oppure raccolti possono ricreare l’aspetto androgino e rigoroso puntando su un ciuffo evidente che accompagna la riga laterale, in questo caso è bene puntare su un ciuffo alto e ben forgiato.

Taglio-capelli-2020-corti-effetto-bagnato-autunno-inverno

Di contro si può declinare il wet effect in una variante più femminile ed affascinante giocando con le ciocche sciolte, in questo caso si possono pettinare indietro le ciocche dando forma nella parte superiore ad uno scenografico rockabilly poco voluminoso. Si può in alternativa modellare la texture bagnata giocando con l’effetto spettinato che dona alla chioma un aspetto volutamente scompigliato da ragazza grintosa e sicura di sé.

Chignon-basso-effetto-bagnato-autunno-inverno-2019-2020-Tom-Ford-sfilata

Anche i raccolti possono essere proposti valorizzando il wet look, dando così forma a code annodate in chignon a forma di goccia, in alternativa si possono realizzare delle acconciature laterali con  ciuffo laterale che segue il movimento sinuoso di tutta la chioma. Con i capelli dall’aspetto sleek si possono creare delle semitrecce a cui accompagnare un vaporoso effetto messy, si possono anche creare degli chignon ordinati e non troppo tirati sulla testa con ciocche impomatate di gel, le versioni più elaborate possono prevedere la presenza di ciocche arrotolate in torchon dall’allure sofisticato.

Gallerie Foto