Alberto Guardiani scarpe donna primavera estate 2012

Caterina Stabile

Alberto-Guardiani-scarpe-donna-primavera-estate-2012, moda tendenze scarpe

Alberto Guardiani scarpe donna primavera estate 2012. Per la primavera estate 2012 Alberto Guardiani propone una collezione di scarpe che richiama alla mente gli anni ’20, rendendoli attuali e dinamici, per poi fare un salto tra le pin up degli anni ’50 e lasciarsi anche influenzare dallo stile Bauhaus. Un viaggio di scoperta che ha come meta la stessa donna: di giorno dinamica ed energica, mentre alla sera diventa sensuale, indossando la nuova versione delle classiche scarpe decolletè Lipstick Heel con il loro audace tacco a forma di rossetto.

L’estate offrirà diversi modelli di scarpe da giorno e modelli da sera. Tra i modelli da giorno, troviamo zeppe, colori molto decisi, decorazioni a pois e zebrate. Sandali, sabot, e tacchi vertiginosi, oppure rasoterra. La collezione di scarpe da giorno si abbina con alcune borse sia in versione pochette, sia in versione shopping, dall’aria minimal-etcnica e dalla decorazione geometrica.

Ma i modelli di punta della collezione restano le scarpe da sera, settore nel quale la casa di moda si distingue da anni. Come ormai è consuetudine, Alberto Guardiani propone una nuova versione della sua celebre Lipstick Heel, una scarpa sexy, dove il tacco è stato sagomato e riproduce un rossetto al contrario. Nella versione primavera estate 2012 la classica versione decolleté acquista un’audace versione da sera ed è proposta in maliziosa rete nera con tacco illuminato da cristalli Swarovski taglio baguette. Un vero e proprio gioiello ai piedi proposto anche in versione sandalo nero o cipria e con il tacco-rossetto che da rosso diventa ancora più accattivante e total black. Il classico stiletto con il tacco a forma di rossetto rovesciato viene anche riproposto su una decolleté completamente trasparente, creando grande sensualità.

Le calzature create da Alberto Guardiani sono caratteizzate da uno stile sportivo ripensato in chiave city, per un look contemporaneo che nei dettagli richiama gli anni ’20 e l’arte dèco, pin up stile e versioni in vernice lucida. I giochi di forme, linee e colori si ispirano alle curve del liberty e della Bauhaus con pellami colorati nelle nuance tenui del cipria, del menta e del giallo pulcino, e le calzate che sembrano una serie di petali sovrapposti definiti poi da zeppe e decolleté. Gli intarsi in pelle dall’effetto neon verde acido o in tessuto catarifrangente creano un mix tra moderno e revival in chiave extra tech. Mentre i tacchi diventano i veri protagonisti con le consuete sperimentazioni ideate da Alberto Guardiani.

Gallerie Foto