Torta Pasqualina

torta pasqualina

Torta Pasqualina

Torta Pasqualina – Eccoci pronti per un classico della Pasqua: la Torta Pasqualina, una ricetta ottima da gustare calda durante il pranzo della domenica o fredda durante il pic-nic di Pasquetta.

Ingredienti per la sfoglia

500 gr di farina

300 ml d’acqua

40  ml d’olio

un pizzico di sale

La ricetta tradizionale prevede almeno 4 strati di sfoglia. Prepariamoli amalgamando bene la farina, l’acqua, l’olio e il sale. Una volta pronto l’impasto, che deve avere una bella struttura, dividiamolo in 4 panetti e lasciamolo riposare in un luogo fresco e asciutto per almeno un’ora. Nel frattempo possiamo dedicarci a preparare il ripieno.

Ingredienti del ripieno

800 gr di biete o spinaci

150 gr di parmiggiano

400 gr di ricotta

6 uova

sale

pepe

noce moscata

Cuocere la bieta, scolarla e strizzarla. Aggiungere a questa la ricotta, il parmigiano, il pepe e un pizzichino di noce moscata. Amalgamare per bene: l’impasto deve risultare corposo e pieno.

Atteso il tempo di riposo della sfoglia stendiamo con il mattarello i 4 fogli necessari. Adagiamo quindi 2 veli su una tortiera, devono pendere un po’ fuori, e mettiamo al loro interno l’impasto con la bieta e ricotta. Assestato l’impasto pratichiamo al suo interno 6 cunette e adagiamo con delicatezza il rosso dell’uovo. Spolveriamo di parmiggiano e passiamo sul bordo un po’ di bianco d’uovo. Ricopriamo tutto con un velo e spennelliamo ancora un po’ d’olio. Aggiungiamo un altro velo di sfoglia e arricciamo i bordi a formare un cordino.

La torta deve cuocere in forno per circa 40 minuti a 180 gradi.

Torta Pasqualina

Torta Pasqualina - fetta

Difficoltà: **media

Preparazione: ** medio-lunga

Costo: ** medio

Particolarità: piatto tradizionale ligure, piatto Pasquale

 

S.N.