Hamburger vegetariani: alcune idee

Caterina Stabile

Hamburger vegetariani: alcune idee

Chi non mangia carne e vuole provare una variante più light e vegetariana del classico hamburger può partire dal comprare i panini con semi di sesamo e cimentarsi nella preparazione di polpette vegetariane, da assaporare all’interno di panini farciti o come semplici polpette.

Con tutte le verdure che avanzano in frigorifero è possibile preparare un passato da amalgamare per fare da companatico ai panini, per la preparazione delle polpette green si deve partire dal lessare le patate.

A parte si possono poi lessare diversi ortaggi per ottenere delle crocchette, ad esempio dopo aver tagliato a tocchetti carote, porri, zucchine, spinaci, si devono lessare in acqua bollente e salata per qualche minuto. Gli ortaggi vanno lasciati a scolare e poi mescolati alle patate schiacciate, mescolando bene ed incorporando le uova, il grana, del basilico tritato, sale e pepe; si deve infine aggiungere del pangrattato per dare più compatezza. A questo punto si possono formare dei piccoli hamburger da impanare, passandoli primi nell’albume sbattuto e poi nel pangrattato al quale si può aggiungere a piacere della buccia di limone bio grattugiata o dell’origano. Gli hamburger vanno fritti in padella in abbondante olio  e asciati sgocciolare sulla carta assorbente; si possono poi farcire i panini aggiungendo qualche strisciolina di insalata o le patate fritte, si può anche arricchire con salse (ketchup, maionese, senape, salsa di soia).

Hamburger-con-variante-vegetariana

Gli hamburger vegetariani possono essere realizzati con diversi legumi tra cui le lenticchie sgocciolate, in questo caso si possono lessare in acqua salata le patate tagliate a cubetti, e prima della fine della cottura si devono aggiungere le lenticchie e dopo la cottura si può utilizzare lo schiacciapatate oppure il passaverdure. Il composto può essere plasmato per creare degli hamburger vegetariani da cuocere in una padella antiaderente con olio caldo dorando i due lati. Il panino da hamburger con polpette di lenticchie può essere imbottito con qualche anello di cipolla cruda o con i pomodorini secchi. Anche con i ceci si possono preparare delle polpette, dopo aver lessato i ceci si deve levare la pellicina bianca che li riveste e poi ridurli a purea in un mixer. Si può creare un composto aggiungendo un uovo, della cipolla cotta, sale, pepe, rosmarino tritato e del pangrattato. Il composto deve risultare omogeneo per poter creare dei hamburger da lasciare in frigo per 20 minuti per rassodarsi un po’, in seguito possono essere dorati in una padella antiaderente dopo aver scaldato qualche cucchiaio di olio. Si possono servire dentro panini tagliati a metà e leggermente scaldati da farcire con salsa greca, peperoni grigliati, funghetti sott’olio.