Come preparare gli sgonfiotti di frutta

Clarissa Cusimano

Leggeri, appetitosi e davvero facilissimi da preparare, gli sgonfiotti di frutta sono ideali per essere gustati durante i giorni di pioggia e nel periodo festoso del Carnevale. Oggi ti mostriamo una ricetta per cucinarli.

sgonfiotti di frutta

Ingredienti per preparare gli sgonfiotti di frutta per quattro persone:

q. b. di zucchero a velo
10 fette di ananas o di altri tipi di frutta
150 grammi di farina
2 albumi
8 alchechengi o altri tipi di frutta
1 cucchiaio d’olio extravergine di oliva
80 millilitri di olio extravergine d’oliva
q.b. di sale

Procedimento per preparare gli sgonfiotti di frutta:

1) La prima cosa da fare è mettere 150 grammi di farina all’interno di un recipiente. Dopo di che aggiungere un cucchiaio d’olio extravergine di oliva e quanto basta di zucchero a velo. La dose dello zucchero a velo dipende esclusivamente dalle preferenze.

2) A parte, monta i due albumi a neve, dopo di che aggiungi un pizzico di sale. Unisci ora gli albumi al composto che hai creato in precedenza.

3) Apri gli alchechengi, il frutto del quale ti servirai per creare gli sgonfiotti: Puoi utilizzare anche altri tipi di frutta, anche tagliata a pezzi, a seconda dei gusti.

4) Sposta le foglie degli alchechengi verso l’alto, lavali e poi immergili nella pastella, in modo che il composto si attacchi al frutto.

5) Prendi un pentolino e versa gli 80 millilitri di olio extravergine d’oliva. Attendi che il liquido diventi bollente, dopo di che immergi gli sgonfiotti.

6) Nel frattempo frulla parte delle fettine di ananas all’interno del frullatore, in modo da creare una cremina né densa né liquida, nella quale immergere gli sgonfiotti appena pronti: puoi creare anche una crema di fragole, di banane, di pesche, ecc.

7) Spegni il fuoco, preleva gli sgonfiotti e lasciali riposare su un piatto con dello scottex o con dei semplici tovaglioli. Dopo spolvera su di essi lo zucchero a velo e gustateli assieme a tutta la tua famiglia!