Trattamento viso con le spazzole detergenti

Caterina Stabile

Trattamento viso con le spazzole detergenti

La salute della pelle, in particolare quella del viso può contare su diversi prodotti e trattamenti skincare che prevedono anche l’uso di alcuni specifici dispositivi, tra cui le spazzole detergenti che sono diventate tanto di moda negli ultimi anni.

Si tratta di esfolianti meccanici da utilizzare con un tipo di cleanser delicato e non troppo schiumogeno, per evitare che la schiuma vada a disidratare eccessivamente la pelle oppure risulti troppo aggressiva.

Si raccomanda l’impiego di questi dispositivi sulla pelle del viso per promuovere una più efficace e profonda pulizia dell’epidermide, si raccomanda di sfruttare una più accurata detersione della pelle del volto dopo essersi struccate. Beneficiando poi dell’azione motrice delle setole rotanti, vibranti o dai movimenti duplici, offerti dalle spazzole detergenti si favorisce inoltre un effetto stimolante sulla circolazione e si contribuisce a distendere i muscoli facciali. Sono state proposte sul mercato diverse tipologie di spazzole detergenti e purificanti, che si pongono però un obiettivo comune quello di pulire a fondo la pelle con lo scopo di eliminare le particelle più tossiche e minuscole che finiscono per annidarsi sugli strati della pelle, tra cui quelle dell’inquinamento atmosferico che hanno la capacità di penetrare in profondità.

Spazzole-detergenti-viso

Per usare al meglio una spazzola per la pulizia del viso è necessario seguire un corretto procedimento di detersione partendo dall’inumidire il viso e la testina della spazzola con un po’ di acqua, questo perché la testina a secco tende ad irritare la cute, dopo questo passaggio preliminare si può applicare un detergente per la pulizia del viso da stendere sul viso o sulla spazzola, a questo punto si può attivare il dispositivo facendo scorrere la testina sulle diverse zone del viso con movimenti delicati e lenti, proseguendo il trattamento anche sul collo e sul seno. Le spazzole detergenti sono indicate a tutti i tipi di pelle, anche se quelle più sensibili devono prestare più attenzione durante il trattamento skincare per evitare irritazioni che tendono a manifestarsi con maggiore frequenza se si preme con troppa pressione l’apparecchio sulle zone più delicate della faccia.