Eliminare le occhiaie (borse occhi) in modo naturale

Caterina Stabile

Eliminare le occhiaie (borse occhi) in modo naturale

Eliminare le occhiaie (borse occhi) in modo naturale. I ritmi frenetici, gli agenti atmosferici esterni, lo stress, mettono a dura prova la nostra pelle, specialmente, nelle zone più sensibili del viso, come il contorno occhi: una zona particolarmente soggetta ai cambiamenti. La riduzione della secrezione sebacea, l’incremento della secchezza cutanea e la diminuzione del tono muscolare provocano un assottigliamento della cute della palpebra con perdita di elasticità che comporta la comparsa di piccole rughe, occhiaie e borse.

Per evitare queste conseguenze è necessario puntare su una corretta prevenzione: indossare cappellini con visiera ed occhiali con le lenti protettive che assorbono e riflettono i raggi ultravioletti; applicare cosmetici per il contorno occhi, emulsioni o gel arricchiti di principi attivi antiossidanti, idratanti e lenitivi.

Per ridurre la fragilità capillare vanno rinforzate le pareti vasali attraverso il rispetto di regole salutari come: dormire circa otto ore per notte; evitare, quanto più possibile, situazioni di stress; smettere di fumare poiché la nicotina interferisce negativamente con le irrorazioni sanguigne del contorno occhi; seguire un’alimentazione sana; non affaticare gli occhi stando troppo a lungo davanti al monitor del computer; usare quotidianamente creme adatte come quelle decongestionante e drenante, che stimoli la circolazione.

Un consiglio per attenuare il colore violaceo delle occhiaie: applicate sugli occhi, per alcuni minuti, dei dischetti di cotone, che di solito usate per eliminare il trucco, imbevuti di: camomilla fredda o malva o acqua di rose. Questi impacchi favoriscono una leggera vasocostrizione, un effetto decongestionante e rinfrescante che schiarisce, seppur, temporaneamente i tessuti.

Per attenuare le piccole rughe che si formano intorno agli occhi prendete: 10 gocce di olio di avocado, 10 gocce di olio di mandorle e 5 gocce di olio di jojoba; mescolate insieme gli oli. Cospargete poche gocce della miscela sulle dita e massaggiate delicatamente il contorno occhi. Per permette agli oli di penetrare meglio nell’epidermide è opportuno effettuare questo massaggio la sera, dopo aver eliminato il trucco.

Malva per le occhiaie: le occhiaie spariscono anche con la malva lasciata in infusione in una tazza d’acqua bollente assieme a rosmarino e petali di rosa. L’infuso ottenuto, che deve essere filtrato e fatto raffreddare, può essere applicato sulle palpebre con i dischetti di cotone imbevuti e ben strizzati.

Patata per borse e occhiaie: grattugiate una patata senza sbucciarla e mescolatela alla mollica di pane inzuppata nel latte. Il composto va applicato attorno agli occhi e lasciato in posa almeno un quarto d’ora.

I vecchi e sani consigli della nonna si dimostrano sempre dei fedeli alleati, capaci di risolvere i nostri inconvenienti ma anche di farci risparmiare tempo e denaro,  non deludendo, quasi mai, le nostre attese.