Nail art primavera estate 2017: french grafica

Caterina Stabile

Nail art primavera estate 2017: french grafica

Le tendenze nail art dai motivi geometrici in tonalità accese hanno trovato nella french grafica una delle idee più originali da riproporre in chiave personale nel corso di tutta la stagione primavera estate 2017.

 

 

La french manicure sulle passerelle di moda dedicate alla stagione calda è stata completamente ripensata attraverso non solo la presenza di lunette sottili dal tratto lineare in colori accesi e pastello ma anche nella declinazione con lunetta obliqua precisa in diverse colorazioni per un discreto ma intrigante effetto multicolor. Per un aspetto curato e glamour è bene aver cura delle unghie prima di realizzare una nail art che mette in primo piano le mani, quindi bisogna idratare regolarmente le cuticole usando ad esempio l’olio di mandorle dolci oppure l’olio d’argan, inoltre è bene limare la superficie delle unghie prima di passare lo smalto per rendere la superficie levigata e più lucida, per quanto riguarda la forma da accompagnare alle unghie corte ed arrotondate, si può comunque optare per l’eleganza della forma a mandorla dalla lunghezza discreta.

Nail art grafica primavera estate 2017

La versione multicolor della french manicure può essere realizzata partendo da una base trasparente e lucida, e poi usando l’effetto degradè scegliendo quindi 5 smalti appartenenti allo stesso range cromatico che permettono di creare un’ombreggiatura più o meno evidente sulla parte alta delle unghie. La french grafica con punte multicolore diagonali può essere declinata sui toni dell’azzurro-blu, del nude-rosa, del malva-fucsia, verde bosco-greenery, grigio perla-antracite; spazio anche a delle interpretazioni originali dell’accent manicure da riprodurre accostando ad esempio la lunetta lineare bianca su tutte le unghie ad eccezione del pollice che può tingersi di gold glitterato, di nero, di silver. Davvero stilose le combinazioni bicolor della french manicure che testimoniano l’evoluzione di questa tecnica, si possono così ricreare sulla stessa lunetta in maniera simmetrica accostando bianco e nero, rosso e nero, bianco e blu, nude e rosso, rosa e nero.