Come sbiancare le unghie gialle

Mariella D'Ippolito

come sbiancare le unghie gialleCome sbiancare le unghie gialle. Mani e unghie sono la parte del nostro corpo che risultano essere sempre in primo piano. Con esse, infatti lavoriamo, gesticoliamo, ed è alquanto sgradevole presentarsi con unghie ingiallite. Tra le cause di questo fenomeno, riscontriamo quelle legate al fumo, specie in prossimità delle dita che sorreggono la sigaretta. La nicotina, infatti, oltre ad arrecare un danno ai nostri polmoni, intossica le unghie e in poco tempo le ingiallisce. Anche l’ uso di smalti colorati aggressivi e talvolta anche l’ acetone provoca l‘ ingiallimento delle unghie. A volte poi, l’ ingiallimento è legato a problemi di salute, quali fegato e cistifellea. Diremo perciò che se il problema è legato al fumo, è necessario smettere; se agli smalti colorati, con rimedi casalinghi, avvalendoci  dell’ ausilio del bicarbonato e del limone, possiamo risolverli.

– Iniziamo con il preparare uno scrub con 2 cucchiai di bicarbonato, 5 gocce di essenza di limone e 1 cucchiaio di olio d’ oliva. Massaggiamo con cura le mani e quindi le unghie e lasciamo agire per poche secondi; risciacquiamo con acqua tiepida. Limone e bicarbonato sono, infatti, ottimi sbiancanti, mentre l’ olio d’ oliva nutre le mani e le unghie.

– Per 5 minuti, poi teniamo a bagno, le mani nel succo di limone il quale aiuterà a sbiancare, ulteriormente e rinforzare le unghie.

– Con 5 cucchiai di olio d’ oliva e 15 gocce di olio d’ essenza di limone, messi all’ interno di una boccetta per smalto, pulita, lo applicheremo sulle unghie, dopo aver effettuato i passaggi precedenti.

Fatto una volta a settimana, risolverà in maniera veloce il problema dell‘ ingiallimento delle unghie. Un altro metodo da adottare è quello di scaldare una tazza contenente acqua distillata nella quale verranno aggiunti 30 gr. di bicarbonato; mescolare bene il composto quindi immergere le mani, una per volta, per 6/7 minuti ( se l’ acqua si raffredda, riscaldatela nuovamente). Quindi terminata tale operazione, asciugate le mani,  buttate il composto con il bicarbonato e immergete le mani in sola acqua distillata fredda  e succo di 2 limoni.

Per un trattamento d’ urto, si può provare con l’ acqua ossigenata,  messa su un pò di cotone e strofinata sulle unghie. Le mani andranno, successivamente lavate.

Infine, care donne, ricordate sempre di usare uno smalto trasparente prima di quello colorato e di lasciare, ogni tanto, le unghie libere dal colore per procedere con trattamenti di bellezza.