Maison Martin Margiela presenta il profumo Mutiny

Caterina Stabile

 

Mutiny-profumo-by-Maison-Margiela


Il profumo Mutiny presentato dalla Maison Martin Margiela, la prima firmata John Galliano, si lascia trasportare da un viaggio introspettivo che porta alla riscoperta del più autentico senso dell’io.

La fragranza promuove un mood ricco di fascino ed originalità sperimentando un jus anticonvenzionale in grado di incarnare al meglio una femminilità multisfaccettata che ama rivelare la propria autenticità senza dover ricoprire ruoli che non vengono sentiti come propri.

Maison Martin Margiela presenta il profumo Mutiny

Per comunicare la sua indole affascinante, autentica e complessa la fragranza Mutiny si struttura attraverso una composizione particolare che lascia esplodere un aroma floreale che vede per protagonista la tuberosa, decostruita in singole note per poi essere ricostruita e dare così più intensità al cuore del profumo. Il maestro profumiere Dominique Ropion ha studiato infatti una nuova molecola per dare struttura al profumo Mutiny, che sfrutta la complessità di un fiore come la tuberosa, associato ad un senso di femminilità forte. Per arrivare a questo risultato Ropion si è impegnato in prima persona per ben sei anni fino a quanto è riuscito a conservare la struttura del fiore consentendo alla tuberosa di esprimere tutte le sue qualità espressive.

Profumo-Mutiny-by-Maison-Margiela

Le singole note della tuberosa sono state ricostruite sulla base di diverse qualità del fiore per poter rivelare un’eleganza aromatizzata da note legnose e di vaniglia, completano la piramide olfattiva dei tocchi agrumati energetici offerti dalla presenza di fiori d’arancio e di agrumi che si possono rintracciare attraverso il filtraggio offerto dalla tecnica décortiqué. L’universo femminile impersonato da Mutiny by Maison Martin Margiela è alla base di una campagna multimediale della fragranza, che ha richiesto la partecipazione di sei protagoniste: Willow Smith, Sasha Lane, Princess Nokia, Teddy Quinlivan, Molly Bair, Hanne Gaby Odiele, ognuna di queste donne è stata scelta perché si dimostra una fedele interprete della diversità, della creatività e di un modo di vivere anticonformista.