Trucco labbra inverno 2019: rossetto nude

Caterina Stabile

Trucco labbra inverno 2019: rossetto nude

Le donne che non amano un trucco troppo vistoso possono scegliere di non rinunciare al rossetto nude, che si conferma un must have delle ultime stagioni capace di valorizzare la bellezza di ogni donna, basta trovare la tonalità giusta.

Anche nel corso dei mesi invernali si può sfoggiare un rossetto delicato che si rivela un passe-partout da poter abbinare a diverse tipologie di make up e di look femminile.

Se non si vuole dare troppa intensità cromatica alle labbra si hanno a disposizione diverse sfumature girly o più intriganti che ricadono nel range cromatico del nude, optando per l’inverno 2019 per una finitura matt. In linea generale però va detto che il nude dall’aspetto più coprente ed opaco valorizza le labbra carnose, mentre chi ha labbra sottili e poco delineate dovrebbe preferibile un finish più lucido per dare un aspetto glossy alla bocca. Per un look labbra al top oltre alla scelta delle tonalità da indossare è bene prestare attenzione anche alla formulazione preferendo i rossetti idratanti a lunga durata dalla texture morbida e cremosa, dal momento che il finish opaco tende a seccare le labbra, si possono anche usare i rossetti balsamo in toni nude che garantiscono una maggiore protezione contro gli agenti esterni e le temperature più fredde.


Make-up-labbra-inverno-2019-colore-nude-effetto-glossy

Per la scelta della nuance bisogna tener conto del proprio incarnato

La scelta della nuance giusta di rossetto nude deve essere dettata dalle stesse caratteristiche fisiche delle donne, tenendo conto principalmente del proprio incarnato e del colore delle labbra: per le labbra scure più si deve optare per una tonalità più cupa di rossetto; si raccomanda comunque un test che consiste di provare le sfumature dei rossetti sui polpastrelli dove la pelle è più vicina al colore delle labbra. Come linea guida alle castane stanno bene i toni di nude che virano verso il beige tendenti al marrone, al nocciola ed al bronzo; invece chi ha i capelli bionde dovrebbe optare per delle sfumature beige-salmone, pesca, con un leggero sottotono arancio dorato o cipria, mentre le bionde con l’incarnato più scuro dovrebbero indossare dei toni che vanno incontro al rosa oppure al malva; le donne more mediterranee possono sfoggiare delle gradazioni di nude rosate e le varianti caramellate.

Gallerie Foto