Tendenze trucco la tecnica teflon face

Caterina Stabile

Tendenze trucco la tecnica teflon face

Una tecnica make up che permette di far resistere più a lungo il trucco sul viso è la teflon face, che riprende il nome dal materiale delle padelle a cui si deve la loro capacità di durare nel tempo conservando delle qualità inalterate.

Teflon-face

Questa tecnica di applicazione del trucco è stata spiegata passo passo da Sir John, make up artist che si è occupato del trucco della star e che ha ricreato con successo la tecnica teflon face su Beyoncé protagonista di una sua memorabile performance sul palco.

Questa tecnica beauty si prefigge come obiettivo quello di far resistere il trucco il più a lungo possibile utilizzando degli specifici prodotti dalle formule longlasting e waterpoof, in questo modo si può valorizzare la bellezza senza temere che il trucco ceda esposto al caldo ed al sudore.

La regola da seguire per realizzare questo make up a regola d’arte è quella di realizzare un perfetto layering con strati sottili usando differenti texture di ogni prodotto, il principio di base è quello di applicare ad ogni zona del viso dei prodotti dalla formulazione differente, ovvero procedere con la stesura di un prodotto in crema e poi uno in polvere.

Teflon-face-make-up

Con questa tecnica beauty si favorisce un effetto longlasting perché dopo la loro stesura i prodotti in crema vengono assorbiti dalla pelle dando forma ad una sorta di barriera su cui interviene la texture in polvere che in questo modo agisce da sigillante contrastando l’azione del sudore che tende a sciogliere il trucco. Il risultato finale permette di evitare che si vengano a creare delle stratificazioni effetto cakey, con cui si fa riferimento ad un’applicazione del fondotinta e di altri prodotti per il maquillage sbagliata, grazie a questa tecnica beauty invece si devono mixare prodotti dalle texture differenti seguendo  il corretto ordine partendo dal maquillage creando una base viso composta da un fondotinta liquido, tamponato da una polvere che sigilla la pelle creando uno scudo che combatte il sudore e l’umidità, con il blush in crema più un illuminante in polvere si può dare un tocco di luce al volto; si procede con il look occhi applicando un ombretto in crema come base da asciugare con uno in polvere dal finish iridescente che fissa il trucco, si può poi completare con l’eyeliner ed il mascara; sulla bocca si può indossare un rossetto shimmer ravvivato da un gloss che regala un allure più splendente.

Gallerie Foto