Sopracciglia dalla forma naturale: virgin eyebrows

Caterina Stabile

Sopracciglia dalla forma naturale: virgin eyebrows

Tornano a far parlare di sé le virgin eyebrows ossia le sopracciglia dalla forma naturale da definire e riempire dove mancano dei peletti, utilizzando una comune matita con cui tracciare dei piccoli tratti che coprono la mancanza dei peletti.

Negli ultimi anni lo shape delle sopracciglia è tornato al centro dell’attenzione spingendo sempre più beauty-addicted a prendersene cura con prodotti ad hoc capaci di dare alla forma più definizione.

L’approccio moderno verso questa zona del viso è quella di valorizzare al massimo i tratti del viso, personalizzando la forma delle sopracciglia all’insegna però di un aspetto naturale. La definizione di virgin eyebrows è stata lanciata dal top make-up artist Tom Pecheux che fa riferimento ad una forma il più possibile autentica, basta semplicemente un approccio correttivo in modo da perfezionare la forma e riempire gli spazi vuoti, basta eliminare i peli fuori dai contorni naturali in modo da ridefinire lo shape.

sopracciglia naturali

Partendo da una forma curata e naturale delle sopracciglia si può passare poi ad un trucco strategico con il quale soddisfare i criteri base del virgin eyebrows che rispettano la naturalezza dello shape delle sopracciglia. Si deve intervenire con il make up là dove mancano dei peletti, che possono essere disegnati con una matita eyebrown dal colore che richiama quello delle sopracciglia. La prima cosa da fare è quella di realizzare dei piccoli tratti che simulano i peletti veri, dopo la fase riempitiva si può passare a dare più ordine ai peli passando sulle sopracciglia uno spazzolino con un po’ di brow gel che ha lo scopo di dare definizione e di fissare al loro posto i peli delle sopracciglia. Con pochi passaggi è così possibile ricreare il look delle virgin eyebrows che sancisce il ritorno alle sopracciglia più naturali da curare ogni giorno con qualche piccola accortezza beauty.