Routine skincare per contrastare la pelle lucida

Caterina Stabile

Routine skincare per contrastare la pelle lucida

Il caldo ed il sudore sono dei fattori che contribuiscono a rendere la pelle lucida ed a dilatare i pori, degli effetti che si riscontrano su chi ha la pelle particolarmente grassa che tende a produrre oli e sebo in eccesso.

Un incarnato dall’aspetto troppo lucido può essere contrastato attraverso un’adeguata routine skincare che mira a prevenire la lucidità della pelle.

Nella propria skincare routine è bene inserire prodotti e trattamenti beauty delicati che includono un detergente a base di acido glicolico oppure di acido salicilico, anche il siero viso è un valido alleato delle pelli grasse ed oleose basta optare per una formulazione specifica e purificante per le esigenze del proprio incarnato, è bene applicare il prodotto concentrandosi sulla zona T, che tende a lucidarsi maggiormente rispetto alle altre aree del viso. I sieri e le creme per la pelle grassa rispondono alle esigenze di chi si ritrova con la fronte, il naso ed il mento lucidi, per queste aree sono indicate delle texture leggere e rinfrescanti dalle proprietà astringenti, purificanti, opacizzanti che non trascurano un plus idratante e nutriente da riservare alle guance. Non si deve infatti rinunciare alla crema idratante, anche se si ha la pelle lucida per dare alla cute il regolare blooster di idratazione, morbidezza e radiosità, contribuendo al tempo stesso a mantenere bilanciata la produzione di oli che la pelle produce fisiologicamente per dare una struttura sana ed elastica alla cute.

Contrastare la pelle lucida

Nel rituale di bellezza di una donna con la pelle grassa assume un ruolo fondamentale la fase di pulizia ed esfoliazione attraverso dei trattamenti delicati da ripetere regolarmente con una certa costanza. Si raccomanda di fare lo scrub, per favorire la pulizia del viso, un paio di volte a settimana evitando di utilizzare delle sostanze acide e dall’effetto troppo esfoliante., anche in questo caso è bene orientarsi su prodotti skincare che prevedono nella composizione la presenza dell’acido salicilico che non dovrebbe superare il 2%, mentre altri ingredienti da ricercare, utili a bilanciare la produzione di sebo, sono la niacinamide e lo zinco. Anche le maschere viso sono un trattamento utile per contrastare la lucidità della pelle, questo trattamento beauty da fare una volta a settimana in tal caso trova nella tecnica del multimasking un prezioso metodo che consiste essenzialmente nel fare degli impacchi lenitivi sulle guance applicando argille detox su fronte, naso e mento.