Proprietà skincare della calendula

Caterina Stabile

Proprietà skincare della calendula

Tra i prodotti green particolarmente benefici per la pelle, la calendula offre dverse proprietà preziose che vengono sfruttate da prodotti skincare specifici per la cura del corpo.

Oltre a garantire proprietà emollienti e rinfrescanti, la calendula nella formulazione dell’olio essenziale, estratto dal fiore di calendula, viene consigliata a chi ha la pelle grassa oppure particolarmente sensibile, in questo modo promuove un effetto levigante lasciando la cute morbida.

I fiori di calendula vengono scelti per preparare dei prodotti skincare utili nella beauty routine tra cui diversi tonici per il viso che propongono virtù emollienti e rinfrescanti; tra gli altri trattamenti di bellezza che prevedono nella loro formulazione la concentrazione di fitoestratti di calendula ci sono anche molte maschere in gel completamente naturali che permettono di rinfrescare ed idratare la pelle in profondità. Ci sono poi preparazioni in gel specifiche per la detersione del viso, essenziali per rimuovere i residui di trucco e sebo, ma allo stess tempo si favorisce una funzione di barriera cutanea.

Benefici-della-calendula

La calendula è indicata per alcuni disturbi cutanei che causano gonfiore ed infiammazione grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, agendo da antisettico naturale e da prodotto dall’azione cicatrizzante, per questo la calendula e le creme a base della pianta sono utili per lenire il prurito provocato dalle punture di insetti, ma anche per ridurre il rossore ed il bruciore delle scottature e dei geloni, inoltre permette di spegnere le infiammazioni cutanee e la sintomatologia da eritema, e favorisce un processo di riemarginazione cutanea in caso di piccole ferite. Le proprietà della calendula vengono apprezzate non solo nel campo dermatologico e della skincare ma anche in altri settori, in particolare  alcuni principi attivi della pianta solo utili per placare le manifestazioni associate al quadro patologico della colite e della gastrite mettendo a disposizione un effetto antinfiammatorio a cui si associa un’azione antispasmodica, inoltre l’assunzione orale del rimedio è indicata per migliorare la funzionalità di stomaco e reni. Si raccomanda poi il consumo della la tisana di calendula in caso di disturbi legati al ciclo mestruale in questo caso allevia i dolori mestruali e regolarizza le mestruazioni se sono scarse oppure abbondanti.