Perché usare la polvere di riso per il trucco viso

Caterina Stabile

Perché usare la polvere di riso per il trucco viso

La polvere di riso torna ad essere un prodotto cult della cosmesi delle donne moderne, appagando la continua ricerca di prodotti naturali e dagli usi multitasking.

Questo prodotto green viene utilizzato dalle donne in Cina e Giappone fin dai tempi antichi ed è stato riscoperto dalle donne in Occidente che lo possono utilizzare in sostituzione alla cipria per una base viso effetto porcellana e dall’aspetto perfezionante.

La colorazione bianca e la sua texture sottile e sfumabile permette alla polvere di riso da agire da cosmetico perfezionante per un maquillage impeccabile e lussuoso. Questo ingrediente è stato riscoperto dalle giovani donne e da quelle mature non solo perché può contare su una componente totalmente biologica, ma anche per le sue proprietà beauty. Rispetto a molte ciprie presenti in commercio nel mercato della cosmesi, la polvere di riso può essere utilizzata da tutti i tipi di pelle, dal momento che può contare su una formulazione biologica priva di componenti che possono danneggiare la cute, in particolare può essere usata in caso di problemi di acne o di secrezioni sebacee.

Polvere-di-riso-per-il-make-up

Come prodotto make up, la polvere di riso può essere applicato sul viso se si devono risolvere alcuni problemi, ed infatti può essere usata per assorbire l’umidità cutanea e ridurre l’effetto lucido. Sostituendo la cipria quindi può assicurare un aspetto omogeneo e levigato, a cui si aggiunge una consistenza leggera che non occlude i pori. La polvere di riso è disponibile in varie tonalità, si deve scegliere la giusta nuance che valorizza al meglio l’incarnato, si raccomanda comunque di scegliere un tono più chiaro che tende a regalare un viso più fresco e giovanile. Per applicarla la polvere di riso sul volto è bene adoperare un pennello a setole morbide usando poco prodotto che deve essere steso delicatamente su tutto il viso, in alternativa invece la polvere può essere applicata solo su alcune zone che ne necessitano l’uso per realizzare un beauty look opacizzato o per eliminare il lucido che compare alcuni punti del volto.