Maschere viso patch perché usarle

Caterina Stabile

Maschera viso patch perchè usarle

I trattamenti skincare più amati dalle donne moderne rispondo in pieno alle loro esigenze di praticità, versatilità e rapidità, e tra i prodotti facili da usare e dall’azione multiasking ci sono le maschere viso patch.

Questa soluzione beauty è disponibile sul mercato della cosmetica in diverse versioni in modo da garantire diverse funzioni ed effetti, e tra i tipi più diffusi ci sono le maschere specifiche per il contorno occhi o per le piccole imperfezioni che si applicano come patch da tenere in posa per un determinato lasso di tempo.

Sono molto diffuse anche le maschere monouso dalla texture leggera, con formula arricchita da principi attivi e ingredienti per lo più green. Oltre ad essere facili da applicare questi trattamenti skincare non richiedono molto tempo, devono infatti agire per un tempo che varia dai 5 ai 20 minuti.


Maschere-viso-patch

Tra i vari patch per il viso quelli che si prendono cura di una parte molto critica del viso sono quelli per rivitalizzare il contorno occhi in modo da garantire alla pelle di questa sede un aspetto più fresco e luminoso, che rende lo sguardo più riposato e pimpante. Si trovano anche delle formulazioni ad hoc per le occhiaie, da applicare sul contorno per dare allo sguardo un’espressione più salutare e riposata. In caso di problemi cutanei quali acne e pori dilatati, si possono selezionare dei prodotti skincare nella composizione patch utili per ridurre l’eccesso di sebo e per minimizza la presenza dei pori dilatati. Un tipo di maschera patch molto apprezzato dalle celeb è quella antiage a base di ingredienti dall’azione distensiva, rimpolpante, idratante e ristrutturante come l’acido Ialuronico ed il collagene che attenuano i segni di stanchezza ed anche le rughe, assicurando un aspetto più radioso, tonico e rilassato. Sono efficaci anche le maschere night, da far agire la notte mentre si dorme per svegliarsi al mattino sfoggiando un incarnato più fresco e radioso.