L’efficacia dei prodotti skincare a base di baicalina

Caterina Stabile

prodotti skincare a base di baicalina

La protezione della pelle deve accompagnarci sempre soprattutto nel corso dei mesi caldi dell’anno, perché quando ci si espone ai raggi solari senza protezione possono sorgere delle preoccupanti conseguenze.

Anche in città, la pelle si trova costantemente a contatto con dei nemici quali smog, raggi UV ed inquinamento che incidono negativamente sull’aspetto cutaneo a partire dal viso che appare spento e macchiato. Tra gli alleati naturali da inserire nel trattamento skincare quotidiano bisogna ricordare il nome della baicalina, un potente attivo conosciuto nella medicina tradizionale cinese come Radice d’Oro, a cui ascrivere delle potenti proprietà antiossidanti. Questo composto polifenolico appartenente alla famiglia dei flavoni è presente in alcune specie vegetali di scutellaria; la baicalina, è una sostanza antiossidante che viene estratta da più di 2.000 anni in Cina e favorisce la resilienza della pelle, che così non risente degli effetti dell’ossidazione cellulare ed allo stesso tempo si stimola al rigenerazione cutanea.

La baicalina in campo cosmetico viene utilizzata per la formulazione di diversi prodotti in grado di ritardare certi fenomeni associati all’invecchiamento, per questo è un prezioso alleato per contrastare le minacce che mettono a rischio la salute della pelle agendo positivamente nei confronti del processo di invecchiamento silenzioso provocato dalla sinergica collaborazione dei raggi UVA lunghi, che penetrano nell’epidermide anche quando il sole è nascosto dalle nuvole, e lo smog. Diversi prodotti consigliati per un rituale skincare salutare prevedono nella loro composizione questo fitoestratto, che agisce da scudo per la pelle attivando un potente effetto antiage che permette al viso di apparire più fresco, tonico e sano; il mix con altre sostanze green permette di potenziare un’azione nutriente, levigante, energizzante ed anti-fatica. Per contrastare l’azione nociva sulla pelle di sole e smog, da cui dipende la formazione dei radicali liberi, è bene fare scorte di antiossidanti che contribuiscono a rallentare il processo di ossidazione.